Apri il menu principale

Stazione di Milano Lambrate (1906)

stazione ferroviaria di Milano, in funzione dal 1873 al 1931
Milano Lambrate
stazione ferroviaria
Lambrate former railway station.JPG
Il vecchio fabbricato viaggiatori, all'Ortica
Localizzazione
StatoItalia Italia
LocalitàMilano, quartiere Ortica
Coordinate45°28′13.44″N 9°14′26.38″E / 45.4704°N 9.24066°E45.4704; 9.24066Coordinate: 45°28′13.44″N 9°14′26.38″E / 45.4704°N 9.24066°E45.4704; 9.24066
Lineeferrovia Milano-Venezia
Caratteristiche
TipoStazione in superficie, passante
Stato attualeDismessa
Attivazione1906
Soppressione1931
 
Mappa di localizzazione: Milano
Milano Lambrate
Milano Lambrate

La prima stazione di Milano Lambrate fu una stazione ferroviaria della linea Milano-Venezia, posta a servizio dell'omonimo quartiere, in località Ortica, e rimasta in esercizio fino al 1931.

La ferrovia segnava il primo isolamento della località Cavriano dal successivo sviluppo dell'Ortica e di Milano.

StoriaModifica

L'impianto, sito alla progressiva chilometrica 3+686 della linea Milano-Venezia, fra le stazioni di Milano Centrale e di Limito, venne attivato il 27 agosto 1906, come scalo adibito alla movimentazione delle merci[1]. Il 18 novembre successivo venne abilitato anche al traffico passeggeri, assumendo pertanto la qualifica di stazione.[senza fonte]

La stazione fu dismessa nel 1931 col riassetto totale del nodo ferroviario di Milano e con l'attivazione al traffico passeggeri della seconda stazione.[senza fonte]

Strutture e impiantiModifica

Il fabbricato viaggiatori, al 2014 ancora esistente ed utilizzato come circolo ricreativo dai ferrovieri, sorge vicino alla chiesa dei Santi Faustino e Giovita, nel quartiere Ortica.

NoteModifica

  1. ^ Ferrovie dello Stato, Ordine di Servizio n. 70, 1906

Altri progettiModifica