Apri il menu principale
San Michele di Pagana
stazione ferroviaria
San Michele di Pagana (Rapallo)-ex stazione ferroviaria2.jpg
L'ex fabbricato viaggiatori
Localizzazione
StatoItalia Italia
LocalitàSan Michele di Pagana
Coordinate44°20′30.3″N 9°13′24.7″E / 44.34175°N 9.223528°E44.34175; 9.223528Coordinate: 44°20′30.3″N 9°13′24.7″E / 44.34175°N 9.223528°E44.34175; 9.223528
Lineeferrovia Genova-Pisa
Caratteristiche
TipoFermata in superficie, passante
Stato attualeSoppressa
Attivazione1868
InterscambiAutobus suburbani

La stazione di San Michele di Pagana era una fermata ferroviaria posta sulla linea Genova-Pisa che fino al 1957 serviva la località di San Michele di Pagana, frazione del comune di Rapallo.

Indice

StoriaModifica

La stazione venne inaugurata il 23 novembre 1868 in occasione dell'apertura della ferrovia Genova-Chiavari[1].

La stazione venne usata come cimitero durante la Grande Guerra[senza fonte].

Il 18 dicembre 1923 fu attivato il raddoppio fra Santa Margherita Ligure e Zoagli, che interessò anche la fermata di San Michele, che nel 1932 fu dotata di un sottopassaggio[2].

Il 2 giugno 1957 la fermata venne soppressa a causa del basso numero di passeggeri allora registrato. Il fabbricato viaggiatori, tuttora esistente, è stato adibito a civile abitazione.

Strutture e impiantiModifica

La fermata, posta fra le stazioni di Santa Margherita (a meno di 2 km) e di Rapallo (a 2 km) disponeva di due binari serviti da due marciapiedi per il servizio passeggeri.

NoteModifica

  1. ^ Tra mare e monti da Genova alla Spezia, op. cit. p. 35
  2. ^ Tra mare e monti da Genova alla Spezia, op. cit. p. 112

BibliografiaModifica

  • Corrado Bozzano, Roberto Pastore, Claudio Serra, Tra mare e monti da Genova alla Spezia, Nuova Editrice Genovese, Genova, 2010. ISBN 978-88-88963-38-9

Voci correlateModifica

Altri progettiModifica