Stazione di Woolwich Arsenal

DLR roundel.svg Woolwich Arsenal
Woolwich Arsenal station MMB 04 376024.jpg
Interno della stazione
Stazione della Docklands Light Railway di Londra
Gestore TFL
Inaugurazione 2009
Stato In uso
Linea Docklands Light Railway
Localizzazione Woolwich, Greenwich
Tipologia Stazione sopraelevata, terminale
Mappa di localizzazione: Londra
Woolwich Arsenal
Woolwich Arsenal
Metropolitane del mondo

Coordinate: 51°29′24″N 0°04′08.4″E / 51.49°N 0.069°E51.49; 0.069

La stazione di interscambio di Woolwich Arsenal fa parte della National Rail e della Docklands Light Railway ed è localizzata a Woolwich, nel Borgo di Greenwich. Essa funge da stazione locale sulla North Kent Line tra Londra e Gillingham, gestita dalla Southeastern, e costituisce il capolinea del ramo Woolwich Arsenal della Docklands Light Railway. La stazione, la quale prende il nome dalla vicina fabbrica Woolwich Arsenal, si affaccia sulla General Gordon Square. È inoltre l'unica stazione DLR presente nella Travelcard Zone 4.

StoriaModifica

La stazione venne aperta al pubblico nel 1849, servendo la North Kent Line da Londra a Gillingham. L'edificio fu ricostruito nel 1906 e modellato seguendo le strutture tipiche del sud-est londinese, le quali erano quasi interamente in mattone. Nel 1992-1993, la stazione assunse l'aspetto che conserva ancora oggi, caratterizzato da un design moderno in acciaio e vetro curato dall'Architecture and Design Group of British Rail sotto la guida di Nick Derbyshire.

La Woolwich Arsenal è stata ampliata nel 2009, e oggi costituisce il capolinea del tratto dell'Aeroporto di Londra-City, costruito dalla Transport for London e parte costituente della Docklands Light Railway. L'inaugurazione ufficiale ebbe luogo il 12 gennaio.

Nel 2014, venne avviata una petizione atta a ricollocare la stazione dalla Zone 4 alla Zone 3. Tuttavia il sindaco Boris Johnson escluse questa possibilità, affermando che un'azione del genere avrebbe causato perdite annuali superiori al milione di sterline.[1]

IncidentiModifica

  • Il 18 novembre 1948, un'unità multipla elettrica impattò la parte posteriore di un'altra unità, provocando la morte di due persone. Il treno in questione proveniva dalla Woolwich Dockyard e non aveva rispettato i segnali di arresto.[2]

DesignModifica

 
Un treno DLR in attesa di partire verso Bank

La stazione è suddivisa in due sezioni. La parte della National Rail consiste di due piattaforme sopraelevate. La piattaforma superiore possiede un punto di ristoro. Quella inferiore permette il passaggio dei treni diretti ad est, verso Kent nord, attraverso Plumstead, Abbey Wood e Slade Green.

Il settore della Docklands Light Railway è situato sottoterra, e consiste di due piattaforme sistemate con una banchina mediana. Dato che la stazione costituisce un capolinea, entrambe le piattaforme servono una linea diretta per Bank o per la Stratford International via London City Airport e Canning Town. I treni devono partire ad est a causa della curva al di sotto del Tamigi.

ConnessioniModifica

Gli itinerari numero 51, 53, 54, 96, 99, 122, 161, 178, 244, 291, 380, 386, 422, 469 e 472 della London Buses e il percorso notturno N1 servono la stazione.

Stazione di CrossrailModifica

Nel 2014, venne pianificata l'apertura di una stazione della Crossrail a Woolwich, in seguito ad una vigorosa campagna guidata dal Greenwich Council e Berkeley Homes. Sarà collocata 200 metri a nord della Woolwich Arsenal nella parte settentrionale della strada A206, sul sito della Royal Arsenal, ma non servirà come uno scambio diretto.

FuturoModifica

L'8 dicembre 2015 fu proposta il collegamento di un prolungamento DLR con Thamesmead, Abbey Wood e Woolwich, attraverso il Gallions Reach Crossing.[3]

ServiziModifica

Il servizio tipico proposto dalla stazione durante gli orari con meno affluenza è il seguente:

Fuori dall'ora di punta, i treni della Docklands Light Railway corrono ogni dieci minuti verso Bank; i lunedì e i venerdì vengono messi a disposizione treni con tre vagoni. Quando la richiesta è maggiore, i treni partono ogni otto minuti. Vi sono anche treni diretti verso la Stazione di Stratford International ogni 10 minuti (8 nell'ora di punta) i quali normalmente forniscono servizi 12 volte ogni ora ed ogni quattro minuti durante i periodi di affluenza maggiore (con treni diretti verso la stazione di Canning Town).[4]

NoteModifica

  1. ^ newsshopper.co.uk, http://www.newsshopper.co.uk/news/11525638.Boris_Johnson_rejects_popular_petition_to_rezone_Woolwich_Arsenal_station/.
  2. ^ ISBN 0 7110 1929 0.
  3. ^ wharf.co.uk, http://www.wharf.co.uk/news/local-news/vision-east-london-8-new-10561396.
  4. ^ tfl.gov.uk, https://www.tfl.gov.uk/gettingaround/1125.aspx.

Altri progettiModifica