Stefano Pongrácz

presbitero ungherese
Santo Stefano Pongrácz
PongraczIstvan.gif
 

sacerdote e martire

 
Nascita1583 circa
Morte8 settembre 1619
Venerato daChiesa cattolica
Beatificazione15 gennaio 1905 da papa Pio X
Canonizzazione2 luglio 1995 da papa Giovanni Paolo II
Ricorrenza7 settembre

Stefano Pongrácz (Vințu de Jos, 1583 circa – Košice, 8 settembre 1619) è stato un presbitero gesuita ungherese. Fu ucciso dai soldati calvinisti del principe di Transilvania insieme con i confratelli Marco Križevčanin e Melchiorre Grodecký; è stato dichiarato martire e beatificato nel 1905 e proclamato santo da papa Giovanni Paolo II nel 1995.

Il suo elogio si legge nel Martirologio romano al 7 settembre.

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN69738508 · ISNI (EN0000 0001 1666 7166 · CERL cnp00555220 · GND (DE119416557 · WorldCat Identities (ENviaf-69738508