Stefano de Normandis dei Conti

cardinale italiano
Stefano de Normandis dei Conti
cardinale di Santa Romana Chiesa
CardinalnobishopCOAPioM.svg
 
Incarichi ricopertiCardinale diacono di Sant'Adriano al Foro
Cardinale presbitero di Santa Maria in Trstevere
Arciprete della Basilica Vaticana
Cardinale protopresbitero
Cardinale vicario
 
Creato cardinale1216
Deceduto8 dicembre 1254
 

Stefano de Normandis dei Conti (Roma, XII secolo (o Perugia) – Napoli, 8 dicembre 1254) è stato un cardinale italiano.

Appartenente ad un famiglia di antica nobiltà, si dedicò alla carriera ecclesiastica dopo la morte della moglie, avendo avuto da questa già un figlio. Nel 1216 fu nominato cardinale diacono di Sant'Adriano al Foro da papa Innocenzo III, del quale era nipote. Fu arcidiacono di Norfolk, nella diocesi di Norwich. Nel 1228 optò per il titolo di Cardinale presbitero di Santa Maria in Trastevere e nel 1231 venne nominato Arciprete della Basilica Vaticana. Nel 1243 divenne cardinale protopresbitero. Fu Cardinal Vicario di Roma dal 1244 al 1251. Morì a Napoli l'8 dicembre 1254 e fu sepolto nella cattedrale della città.

ConclaviModifica

Durante il suo periodo di cardinalato, Stefano de Normandis dei Conti partecipò alle seguenti elezioni papali:

Collegamenti esterniModifica