Suddivisioni del Galles

Lista di un progetto Wikimedia

Il governo locale del Galles si basa sulla suddivisione di secondo livello del paese in 22 aree principali, a loro volta suddivise in 869 comunità.

Aree principaliModifica

 Lo stesso argomento in dettaglio: Aree principali del Galles.
 
Aree principali del Galles

Le 22 aree principali sono autorità unitarie di diverso tipo: ci sono 9 contee (county), 3 città (city)[1] e 10 distretti di contea (county borough), tutti con gli stessi poteri.

ConteeModifica

Distretti di conteaModifica

CittàModifica

ComunitàModifica

 Lo stesso argomento in dettaglio: Comunità del Galles.

Secondo il censimento del 2001, le comunità sono 869, di cui 730 hanno un consiglio di comunità.

StoriaModifica

Contee amministrativeModifica

Dal 1889 al 1974, le contee amministrative del Galles funsero da governo locale per la prima volta. Vennero create con il Local Government Act del 1888 (Legge sul governo locale), basandosi sulle contee tradizionali del Galles, ma non erano tutte interamente uguali.

  1. Monmouthshire
  2. Glamorganshire (Glamorgan)
  3. Carmarthenshire
  4. Pembrokeshire
  5. Cardiganshire
  6. Brecknockshire (Breconshire)
  7. Radnorshire
  8. Montgomeryshire
  9. Denbighshire
  10. Flintshire
  11. Merionethshire (Merioneth)
  12. Caernarfonshire
  13. Anglesey (Ynys Môn)
 

C'erano anche alcuni sobborghi di contea amministrativamente indipendenti (non mostrati):

Local Government Act del 1972Modifica

Nel 1974 le contee amministrative esistenti vennero abolite e rimpiazzate da otto nuove autorità, chiamate "contee" dal Local Government Act del 1972. A tutte queste fu dato nome esclusivamente in gallese, tranne che alle tre contee nel Glamorgan, che ricevettero nome sia in inglese sia in gallese. La creazione di queste nuove entità amministrative separò definitivamente la funzione governativa dalla contea intesa in senso tradizionale, anche se questo era già accaduto nel 1889.

  1. Gwent
  2. South Glamorgan
    (De Morgannwg)
  3. Mid Glamorgan
    (Morgannwg Ganol)
  4. West Glamorgan
    (Gorllewin Morgannwg)
  5. Dyfed
  6. Powys
  7. Gwynedd
  8. Clwyd
 

La divisione in distretti avvenne nel modo seguente:

Quanto queste contee furono abolite nel 1996, i loro nomi e le aree vennero mantenute con leggere modifiche, come il Lieutenancy, e divennero conosciute come le contee preservate del Galles. Ci furono ulteriori ammende nel 2003, per assicurare che ogni area fosse interamente compresa nella contea preservata.

1996Modifica

La redistribuzione di questi distretti nelle autorità unitarie attuali avvenne come segue:

Autorità unitarie Distretti precedenti
Anglesey Anglesey
Blaenau Gwent gran parte di Blaenau Gwent
Bridgend gran parte di Ogwr
Caerphilly Islwyn, Rhymney Valley
Carmarthenshire Carmarthen, Llanelli, Dinefwr
Cardiff Cardiff, parte di Taff–Ely
Ceredigion Ceredigion
Conwy Aberconwy, gran parte di Colwyn
Denbighshire Rhuddlan, parti di Glyndwr e Colwyn
Flintshire Alyn e Deeside, Delyn
Gwynedd Arfon, Dwyfor, Meirionnydd
Merthyr Tydfil Merthyr Tydfil
Monmouthshire Monmouth, parte di Blaenau Gwent
Neath Port Talbot Neath, Port Talbot, parti di Lliw Valley
Newport Newport
Pembrokeshire Preseli, South Pembrokeshire
Powys Montgomeryshire, Radnorshire, Brecknock, parte di Glyndwr
Rhondda Cynon Taf Rhondda, Cynon Valley, gran parte di Taff-Ely
Swansea Swansea, parti di Lliw Valley
Torfaen Torfaen
Vale of Glamorgan gran parte di of Vale of Glamorgan
Wrexham gran parte di Wrexham, parti di Glyndwr

NoteModifica

  1. ^ le città del Galles che hanno status di city nel Regno Unito sono in totale 6, ma Bangor, St David's e St Asaph non corrispondono ad autorità unitarie

Voci correlateModifica

Altri progettiModifica

  Portale Regno Unito: accedi alle voci di Wikipedia che parlano del Regno Unito