Sweeney's Men

gruppo musicale irlandese
Sweeney's Men
Paese d'origineIrlanda Irlanda
GenereFolk
Folk rock
Periodo di attività musicale1966 – 1969
Album pubblicati2
Studio2

Gli Sweeney's Men sono un gruppo folk irlandese. Sono considerati i pionieri dell'irish folk moderno e, nonostante la loro breve vita artistica, sono annoverati ancor oggi tra le band tradizionali più influenti.

BiografiaModifica

Alla fine degli anni sessanta il folk revival in Irlanda era prevalentemente in mano ai Dubliners e ai Clancy Brothers di Tommy Makem.

Il gruppo viene fondato nel 1966 da Joe Dolan, Johnny Moynihan e Andy Irvine, poi Dolan viene sostituito da Terry Woods l'anno successivo. Quest'ultima formazione è quella più famosa degli Sweeney's Men.

L'innovazione maggiore apportata alla musica tradizionale è l'introduzione del bouzouki, strumento di origine greca a sei corde, sostituito poi nella maggior parte dei gruppi dal bouzouki a otto corde, suonato da Johnny Moynihan. Il repertorio spazia dai tradizionali irlandesi a brani scozzesi, inglesi e americani come Tom Dooley.

Nel 1968 il trio pubblica Sweeney's Men. Nell'estate Andy Irvine lascia il gruppo per viaggiare in Est Europa (formerà i Planxty) e viene sostituito dal chitarrista elettrico Henry McCullough. Dopo l'esibizione al Cambridge Folk Festival la stampa parla di una svolta folk rock che segue le orme dei gruppi inglesi Fairport Convention e Pentangle.

Nel 1969 Moynihan e Woods registrano The Tracks of Sweeney, oltre a nuovi arrangiamenti di brani tradizionali compaiono 4 brani originali composti da Woods.

Il gruppo si scioglie definitivamente e Terry Woods, con la moglie Gay, entra nella formazione originaria degli Steeleye Span di Ashley Hutchings.

Moynihan e Irvine suonano per un periodo insieme nei Planxty.

DiscografiaModifica

  • 1968 Sweeney's Men(Transatlantic)
  • 1969 The Tracks of Sweeney
  • 2004 The Legend of Sweeney's Men (2 CD; contiene tutte le loro incisioni)
Controllo di autoritàVIAF (EN152728043 · LCCN (ENno2003122203 · GND (DE16339271-7 · WorldCat Identities (ENlccn-no2003122203
  Portale Rock: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Rock