Apri il menu principale
Fiume Taloro
LagoGusana.JPG
il lago di Gusana, formato dal fiume
StatoItalia Italia
RegioniSardegna Sardegna
ProvinceNuoro Nuoro
Oristano Oristano
Lunghezza63 km
Portata media6 m³/s
Bacino idrografico593 km²
Altitudine sorgente740 m s.l.m.
NasceFonni
AffluentiMettoni
SfociaTirso nel lago Omodeo
40°08′19.83″N 8°59′11.06″E / 40.138842°N 8.986406°E40.138842; 8.986406Coordinate: 40°08′19.83″N 8°59′11.06″E / 40.138842°N 8.986406°E40.138842; 8.986406

Il Taloro è un fiume che scorre in Sardegna; è lungo 63 km ed attraversa la provincia di Nuoro e la provincia di Oristano.
Il Taloro è uno dei principali fiumi dell'isola per portata media annua (6 m³/s.)

PercorsoModifica

Il fiume nasce nel territorio di Orgosolo, le sue sorgenti si situano nel Monte Novo San Giovanni. nell'altopiano del Supramonte. Con andamento tortuoso attraversa il territorio di Orgosolo, di Fonni, di Gavoi, Ovodda di Olzai e di Sorradile dove sfocia nel lago Omodeo, sbarramento creato sul corso del Tirso.

UtilizziModifica

Il Taloro è utilizzato principalmente per produrre energia idroelettrica nella centrale dell Taloro nell territorio di Ovodda. Gli sbarramenti che bloccano il suo corso sono tre,


Il Taloro è un fiume ricco di acque perché ha tre sbarramenti che costantemente scaricano nel fiume un flusso costante d'acqua; le piene possono essere rovinose, anche picchi di 2000 m³/s registrati nel 1934[senza fonte].

Collegamenti esterniModifica

  Portale Sardegna: accedi alle voci di Wikipedia che parlano della Sardegna