Te lo leggo negli occhi/Cerca di capire

singolo di Dino del 1964
Te lo leggo negli occhi / Cerca di capire
ArtistaDino
Tipo albumSingolo
Pubblicazione1964
Tracce2
GenerePop
EtichettaARC AN 4023
Registrazione1964
Formati45 giri
Dino - cronologia

Te lo leggo negli occhi/Cerca di capire è il secondo singolo di Dino, pubblicato nel 1964.

In entrambe le canzoni il cantante veronese è accompagnato dal gruppo dei Kings.

Te lo leggo negli occhiModifica

Te lo leggo negli occhi è una canzone d'amore: le parole intorno a una relazione che vuole dirsi conclusa si contraddicono con lo sguardo reciproco che invece dà ancora prova d'amore duraturo. La musica è stata composta da Sergio Endrigo, che non l'ha mai incisa, mentre il testo è opera di Sergio Bardotti.

La canzone partecipò con successo al Festival delle Rose 1964, classificandosi al terzo posto.

Le coverModifica

L'anno successivo Te lo leggo negli occhi fu reincisa da Giorgio Gaber e pubblicata nel mese di dicembre come lato B di un minisingolo, allegato alla rivista Pop-serie rossa n. 4, contenente sulla facciata principale La notte, cantata da Iva Zanicchi. Nel 2002 la canzone viene inserita come bonus track nella ristampa dell'album L'asse di equilibrio del cantautore milanese.

Nel 1999 Franco Battiato ripropone, dopo 34 anni, una versione riarrangiata del brano, nel suo primo album di cover Fleurs.

Cerca di capireModifica

Cerca di capire, incisa sul lato B, è una cover del brano I Should Have Known Better dei Beatles, con traduzione del testo in italiano di Don Backy.

BibliografiaModifica

  • Ursus (Salvo D'Urso), Manifesto beat, edizioni Juke Box all'Idrogeno, Torino, 1990 ;alla voce Kings, pagg. 72-73
  • Claudio Pescetelli, Una generazione piena di complessi, editrice Zona, Arezzo, 2006; alla voce Kings, pagg. 77-78
  • Pierpaolo Adda, Caffè amaro - Quel certo sapore dei miei anni '60, CIERRE Edizioni, Sommacampagna (VR), 2007, con prefazione di Gigliola Cinquetti e CD allegato
  Portale Musica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di musica