Temtsimba Dlamini

principessa swazilandese

Temtsimba Dlamini (5 luglio 1992) è una principessa swazilandese.

Temtsimba Dlamini
La principessa Temtsimba, a destra, nel 2006
Principessa di eSwatini
Stemma
Stemma
In caricadal 5 luglio 1992
TrattamentoSua Altezza Reale
Nascita5 luglio 1992 (31 anni)
DinastiaDlamini
PadreMswati III di eSwatini
MadreDelisa Magwaza
ConsorteMicheal Schofield
FigliTiyabusa
Tabelwe
ReligioneCristianesimo

Biografia

modifica

Attività

modifica

La principessa Temtsimba è nata nel 1992, come primogenita di Mswati III e di Delisa Magwaza.[1][2]

Nell'aprile del 2019 è stata nominata membro del Liqoqo, il consiglio consultivo del re.[1][3][4]

Matrimonio

modifica

È stata la prima dei figli di suo padre a contrarre matrimonio, sposando il 22 luglio 2017 il gioielliere sudafricano Micheal Schofield, presso la residenza reale di Ludzidzini.[1][2][5]

Discendenza

modifica

Temtsimba Dlamini e Micheal Schofield hanno due figlie:[5]

  • Tiyabusa Schofield (2017);
  • Tabelwe Schofield (2019).

Titoli e trattamento

modifica
  • 5 luglio 1992 - 19 aprile 2018: Sua Altezza Reale, la principessa Temtsimba dello Swaziland
  • 19 aprile 2018 - attuale: Sua Altezza Reale, la principessa Temtsimba di eSwatini

Ascendenza

modifica
Genitori Nonni Bisnonni Trisnonni
Ngwane V dello Swaziland Dlamini IV dello Swaziland  
 
Labotsibeni Mdluli  
Sobhuza II dello Swaziland  
Lomawa Ndwandwe Ngolotjeni Nxumalo  
 
Msindvose Ndlela  
Mswati III di eSwatini  
Mfelani Tfwala ...  
 
...  
Ntfombi Tfwala  
... ...  
 
 
Temtsimba Dlamini  
... ...  
 
...  
Japhta Magwaza  
... ...  
 
...  
Delisa Magwaza  
... ...  
 
...  
...  
... ...  
 
...  
 
  1. ^ a b c (EN) Happy birthday to HRH Princess Temtsimba, in africanroyalfamilies.blogspot.com, 5 aprile 2019. URL consultato il 10 agosto 2022.
  2. ^ a b (FR) Nicolas Fontaine, Les 15 femmes du roi Mswati III d’Eswatini : 34 enfants, évasions, mariage forcé, enlèvements de mineures,…, in histoiresroyales.fr, 13 agosto 2019. URL consultato il 10 agosto 2022.
  3. ^ (EN) Eswatini: Swaziland's King Appoints 28 Members of His Family to Kingdom's Committees and Boards, in allafrica.com, 16 aprile 2019. URL consultato il 10 agosto 2022.
  4. ^ (EN) eSwatini king removes army commander, correctional chief, in clubofmozambique.com, 16 aprile 2019. URL consultato il 10 agosto 2022.
  5. ^ a b (EN) Check out King Mswati's most gorgeous daughters, in opera.news. URL consultato il 10 agosto 2022.
  Portale Biografie: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Biografie