Siphelele Mashwama

regina swazilandese

Siphelele Mashwama, anche nota come Inkhosikati LaMashwama (1998), è la quindicesima Inkhosikati (regina consorte) di eSwatini dal 2019, come quindicesima moglie di Mswati III.

Siphelele Mashwama
Siphelele Mashwama, quinta da sinistra, all'intronizzazione di Naruhito nel 2019
Regina consorte di eSwatini
Stemma
Stemma
In caricadal 2019
TrattamentoSua Altezza Reale
Nascita1998
Casa realeDlamini (per matrimonio)
PadrePetros Mashwama
MadreJabulile Mashwama
ConsorteMswati III di eSwatini
FigliMkhandlo
ReligioneCristianesimo

Biografia modifica

Nascita modifica

Siphelele è nata nel 1998, figlia di Petros, docente al dipartimento d'informatica dell'Università dell'eSwatini, e di Jabulile Mashwama.[1][2][3][4]

Completati gli studi secondari al Waterford Kamhlaba United World College of Southern Africa di Mbabane, si iscrisse all'Università di Rochester, dove presentò nel 2016 un articolo sull'empatia come relatrice a una conferenza.[1] I suoi studi universitari furono interrotti dai genitori, in modo che potesse tornare in patria per sposare il re Mswati III.[1]

L'annuncio ufficiale fu dato da Hlangabeza Mdluli e le nozze si sono tenute nel 2019.[1][3][5] Nel 2021, dopo la nascita di suo figlio, ha ufficialmente assunto il titolo di inkhosikati.[1]

Impegni ufficiali modifica

 
L'Inkhosikati LaMashwama, al centro dell'immagine, durante il banchetto per l'insediamento di Naruhito

Nel 2019 ha accompagnato il marito in Giappone all'intronizzazione di Naruhito, alla visita di Stato in Indonesia per il secondo insediamento del presidente Joko Widodo e al vertice Russia-Africa a Soči.[4]

Discendenza modifica

Siphelele Mashwama e Mswati III di eSwatini hanno un figlio:

  • Principe Mkhandlo Dlamini (2021).[1][4]

Titoli e trattamento modifica

Note modifica

  1. ^ a b c d e f (EN) Soapie Addict, Meet King Mswati Youngest Wife Who Is Younger Than Nine Of His Children., in sasoapies.com, 21 febbraio 2022. URL consultato l'8 agosto 2022.
  2. ^ (EN) Jabulile Mashwama, in old.vienanenergyforum. URL consultato l'8 agosto 2022.
  3. ^ a b (EN) Sibongakonkhe Nkosi, New bride, his 14th, for Swazi King Mswati the Third, in news24.com, 19 settembre 2017. URL consultato l'8 agosto 2022.
  4. ^ a b c (EN) Nchani, Eswatini Royal Family, su theafricanroyalfamilies.com, 29 giugno 2023. URL consultato l'8 agosto 2022.
  5. ^ (EN) Arnaldo Vieira, Swaziland’s King Mswati marries wife number 14, in nairobinews.nation.africa, 25 settembre 2017. URL consultato l'8 agosto 2022.
  Portale Biografie: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Biografie