Tersa

fiume della Russia
Tersa
Река Терса.jpg
StatoRussia Russia
Soggetti federaliSaratov Saratov
Volgograd Volgograd
Lunghezza249 km[1]
Portata media5,6 m³/s
Bacino idrografico8 810 km²[1]
NasceAlture del Volga
51°35′21″N 43°59′01″E / 51.589167°N 43.983611°E51.589167; 43.983611
Sfociafiume Medvedica
50°45′33″N 44°39′44″E / 50.759167°N 44.662222°E50.759167; 44.662222
Mappa del fiume

La Tersa (in russo: Терса́?) è un fiume della Russia europea meridionale (oblast' di Saratov, oblast' di Volgograd), affluente di destra della Medvedica (bacino idrografico del Don).

Nasce sul versante sud-occidentale delle alture del Volga, scorre dapprima in direzione sud-occidentale, successivamente meridionale e infine sud-orientale. Il letto del fiume è molto tortuoso, la corrente è calma; si secca negli anni di siccità. I principali centri urbani toccati nel suo corso sono: Samojlovka, Elan' e Rudnja. Sfocia nella Medvedica a 308 km dalla foce. Ha una lunghezza di 249 km; l'area del suo bacino è di 8 810 km². I principali affluenti sono: Elan' (lungo 218 km) proveniente dalla destra idrografica e Ščelkan (90 km) dalla sinistra.[1]

Gela da novembre - dicembre sino alla fine di marzo - prima metà di aprile.

NoteModifica

  1. ^ a b c (RU) Река Терса, su textual.ru. URL consultato il 13 agosto 2021.

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

  • Mappa: M-38 (JPG), su maps.vlasenko.net. URL consultato il 13 agosto 2021.
  Portale Russia: accedi alle voci di Wikipedia che parlano della Russia