The Fighting Grin

film del 1918 diretto da Joseph De Grasse
The Fighting Grin
A scene from "The Fighting Grin" (SAYRE 12930).jpg
Edith Johnson e Franklyn Farnum (in primo piano)
Titolo originaleThe Fighting Grin
Lingua originaleinglese
Paese di produzioneStati Uniti d'America
Anno1918
Durata50 min
Dati tecniciB/N
rapporto: 1.33 : 1
film muto
Generecommedia, western
RegiaJoseph De Grasse
SoggettoRobert N. Bradbury, Frank Howard Clark
SceneggiaturaCharles Kenyon
Casa di produzioneBluebird Photoplays (Universal Film Manufacturing Company)
FotografiaJack MacKenzie
Interpreti e personaggi

The Fighting Grin è un film muto del 1918 diretto da Joseph De Grasse. La sceneggiatura di Charles Kenyon si basa suThe Catamount, racconto di Robert North Bradbury e Frank Howard Clark di cui non si conosce la data di pubblicazione[1][2]. Prodotto dalla Bluebird Photoplays (una branca dell'Universal), il film aveva come interpreti Franklyn Farnum, Edith Johnson, J. Morris Foster e, nel ruolo dei padri, Charles H. Mailes e Fred Montague.

TramaModifica

Billy Kennedy ha scommesso diecimila dollari con suo padre Otis che, entro una settimana, riuscirà a sposare Margie, la sua ragazza, anche se sia Otis che il padre di lei, Amos, si oppongono a quel matrimonio. I due innamorati, lasciandosi dietro i rispettivi genitori che disputano tra di loro, scappano via e salgono su un treno diretto all'ovest, dove hanno intenzione di sposarsi in un ranche di Silverspur, in Arizona. Otis e Amos, scoperto il piano dei figli, riescono a bloccare Billy, che si è vestito da vagabondo, su un treno merci. Un bandito gli ruba i vestiti e Billy scopre che Margie, nel frattempo, è stata costretta dal padre a sposarsi con Harold De Vanderveer. Ma la cerimonia non è valida, perché il pastore che l'ha celebrata non era altri che il bandito ladro di vestiti. Billy e Margie rapiscono allora un vero pastore e si vanno a sposare. Billy vince la sua scommessa e i due padri non possono fare altro che dirimere le loro questioni e accettare filosoficamente la nuova situazione.[1]

ProduzioneModifica

Il film fu prodotto dalla Bluebird Photoplays.

DistribuzioneModifica

 
Pubblicità su The Moving Picture Weekly (2 febbraio 1918)

Il copyright del film, richiesto dalla Bluebird Photoplays, Inc., fu registrato il 9 gennaio 1918 con il numero LP11916[1][2][3].
Distribuito dalla Bluebird Photoplays, il film uscì nelle sale statunitensi il 28 gennaio 1918.

Copia della pellicola si trova conservata negli archivi della Library of Congress di Washington[3].

NoteModifica

BibliografiaModifica

  • (EN) The American Film Institute Catalog, Features Films 1911-1920, University of California Press, 1988 ISBN 0-520-06301-5

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

  Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema