The Princess of Patches

film del 1917 diretto da Alfred E. Green
The Princess of Patches
Titolo originaleThe Princess of Patches
Lingua originaleinglese
Paese di produzioneStati Uniti d'America
Anno1917
Durata50 min
Dati tecniciB/N
rapporto: 1,33 : 1
film muto
Generedrammatico, storico
RegiaAlfred E. Green (come Al Green)
Soggettodal lavoro teatrale Princess of Patches (1898) di Mark Swan
SceneggiaturaGilson Willets
ProduttoreWilliam Nicholas Selig
Casa di produzioneSelig Polyscope Company
Interpreti e personaggi

The Princess of Patches è un film muto del 1917 diretto da Alfred E. Green (come Al Green).

La sceneggiatura si basa sul lavoro teatrale Princess of Patches di Mark Swan che venne presentato a Broadway al People's Theatre il 2 maggio 1898[1].

TramaModifica

Il colonnello Silverthorne si prende cura di Patches, una trovatella, e la cresce insieme ai suoi figli Lee e Juliet. Diventata grande, Patches si innamora di Jack, un commerciante di cotone che è arrivato dal Nord. Un giorno, Waggles, un vagabondo vecchio amico di Patches quando la ragazza era ancora bambina, appare con un medaglione che identifica Patches come Selma Silverthorne, l'erede della piantagione appartenuta al fratello defunto del colonnello, una proprietà che adesso dovrebbe andare in eredità a Lee e a Juliet. Lee, per difendere i propri interessi, cerca di distruggere il medaglione. Ma Waggles, il vagabondo, riesce, insieme a Jack, a mettere alle strette Judas, un sorvegliante senza scrupoli che finalmente confessa di essere stato lui l'autore del rapimento della piccola dei Silverthorne che viene definitivamente identificata in Patches.

ProduzioneModifica

Il film fu prodotto dalla Selig Polyscope Company.

DistribuzioneModifica

Distribuito dalla K-E-S-E Service, il film uscì nelle sale cinematografiche statunitensi il 22 gennaio 1917.

NoteModifica

Voci correlateModifica

Collegamenti esterniModifica

  Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema