Apri il menu principale

The Saint of Bleecker Street è un'opera in tre atti di Gian Carlo Menotti su libretto originale in lingua inglese dello stesso compositore.

Indice

StoriaModifica

La prima avvenne al Broadway Theatre (per la New York City Opera) nella Midtown Manhattan di New York il 27 dicembre 1954. David Poleri e Davis Cunningham si alternarono nell'interpretazione del ruolo di Michele sotto la direzione di Thomas Schippers. Vennero date 92 repliche consecutive. The Saint of Bleecker Street fece vincere a Menotti il Premio Pulitzer per la musica nel 1955 ed il New York Drama Critics' Circle come miglior opera teatrale in musica[1].

Le scenografie per la rappresentazione di The Saint of Bleecker Street vennero approntate dal pittore simbolista George Tooker e si basavano su elementi del suo dipinto The Subway, attualmente nella collezione del Whitney Museum of American Art.

La prima rappresentazione in Europa ebbe luogo alla Scala di Milano l'8 maggio 1955 nella sempre con la direzione di Shippers[2]; l'opera, intitolata La santa di Bleecker Street, fu eseguita in lingua italiana, nella versione ritmica di Fedele D'Amico[3]. La santa di Bleecker street fu messa in scena successivamente nel Festival dei Due Mondi di Spoleto, sotto la direzione di Thomas Schippers e di Tzimon Barto.

TramaModifica

L'opera è ambientata nel quartiere cattolico di Little Italy a New York City nel 1954. Annina, una semplice e giovane donna è segnata dalle stimmate. Ella ode spesso voci ed è oggetto di visioni angeliche. Suo fratello Michele è un ateo che ha un senso di spiccata protezione verso la sorella. Egli crede che la sorella necessiti di un ricovero ospedaliero ma nello stesso tempo non riesce a fermare la moltitudine di vicini che credono sua sorella una santa. L'amante di Michele, Desideria, deride Annina, dicendo che Michele non vuole sposarla perché in realtà ama la sorella, e Michele nell'ira la uccide: Braccato dalla polizia viene infine arrestato, mentre Annina muore di consunzione fra le braccia di Don Matteo e per tutti diventa santa.

RuoliModifica

Ruolo Voice Cast della prima,
(Direttore: Thomas Schippers)
Annina soprano Virginia Copeland
Don Marco basso Leon Lishner
Michele tenore David Poleri
Assunta mezzosoprano Catherine Akos
Maria Corona soprano Maria Marlo
Desideria mezzosoprano Gloria Lane
Salvatore baritono David Aiken
Carmela soprano Maria di Gerlando
A young man tenore Richard Cassilly
A young woman soprano Elisabeth Carron
I ospite tenore Keith Kaldenberg
II ospite baritono John Reardon
Concettina muta Lucy Becque
Maria's son muta Ernesto Gonzales
Bartender muto Russell Goodwin

NoteModifica

  1. ^ Elise Kuhl Kirk, American Opera, Champaign: University of Illinois Press, 2001, p. 260, ISBN 0252026233
  2. ^ Enciclopedia della musica, Vol. V, Milano: Rizzoli; Milano: Ricordi, 1974, Vol. V, p. 328
  3. ^ La santa di Bleecker street: dramma musicale in tre atti; testo e musica di Gian Carlo Menotti; versione ritmica dall'inglese di Fedele D'Amico, Milano: Ricordi, 1955

Collegamenti esterniModifica