The Warm Sound
ArtistaThe Johnny Coles Quartet
Tipo albumStudio
Pubblicazioneagosto 1961
pubblicato negli Stati Uniti
Durata35:48 (LP)
49:51 (CD del 1995)
Dischi1 / 1
Tracce6 / 8
GenereJazz
EtichettaEpic Records (LA 16015)
ProduttoreMike Berniker
RegistrazioneNew York al CBS 30th Street Studios il 10 e 13 aprile 1961
FormatiLP / CD
The Johnny Coles Quartet - cronologia
Album precedente
(1959)
Album successivo
(1964)
Recensioni professionali
Recensione Giudizio
AllMusic 4/5 stelle[1]

The Warm Sound è il primo album discografico del trombettista jazz statunitense Johnny Coles (a nome della The Johnny Coles Quartet), pubblicato dalla casa discografica Epic Records nell'agosto del 1961[2].

TracceModifica

LPModifica

Lato A
  1. Room 3 – 5:40 (Johnny Coles)Registrato il 10 aprile 1961 a New York City, New York
  2. Where – 7:50 (Randy Weston)Registrato il 10 aprile 1961 a New York City, New York
  3. Come Rain or Come Shine – 5:32 (Johnny Mercer, Harold Arlen)Registrato il 13 aprile 1961 a New York City, New York
Lato B
  1. Hi-Fly – 5:37 (Randy Weston)Registrato il 13 aprile 1961 a New York City, New York
  2. Pretty Strange – 5:47 (Randy Weston)Registrato il 13 aprile 1961 a New York City, New York
  3. If I Should Lose You – 5:22 (Leo Robin, Ralph Rainger)Registrato il 13 aprile 1961 a New York City, New York

CDModifica

Edizione CD del 1995, pubblicato dalla Koch Jazz Records (KOC 3-7804-2)
  1. Room 3 – 5:42 (Johnny Coles)
  2. Where – 7:47 (Randy Weston)
  3. Come Rain or Come Shine – 5:31 (Johnny Mercer, Harold Arlen)
  4. Hi-Fly (Take 5) – 5:36 (Randy Weston)
  5. Pretty Strange – 5:47 (Randy Weston)
  6. If I Should Lose You – 5:20 (Leo Robin, Ralph Rainger)
  7. Babe's Blues – 5:15 (Randy Weston)Traccia bonus, registrato il 10 aprile 1961 a New York City, New York
  8. Hi-Fly (Take 2) – 8:53 (Randy Weston)Traccia bonus - Alternate Take, brano inedito, registrato il 13 aprile 1961 a New York City, New York

MusicistiModifica

Note aggiuntive
  • Mike Berniker - produttore
  • Barry Feldman - produttore riedizione su CD
  • Registrazioni effettuate al CBS 30th Street Studios di New York City, New York (Stati Uniti)
  • Fred Plaut e Robert Waller - ingegneri delle registrazioni originali
  • Tre tracce mixate e mastering da: Ken Robertson, Sony Music Studios (New York City) l'8 febbraio 1995
  • Jeff Zaraya - digital editing[3]
  • Mike Berniker - note retrocopertina album originale
  • Henry Parker - foto copertina album originale[4]

NoteModifica

  1. ^ (EN) The Warm Sound, su AllMusic, All Media Network.  
  2. ^ The Warm Sound by The Johnny Coles Quartet, su rateyourmusic.com. URL consultato il 4 febbraio 2019.
  3. ^ Note di copertina di The Warm Sound, The Johnny Coles Quartet, Koch Jazz Records, 3-7804-2, 1995.
  4. ^ Note di copertina di The Warm Sound, The Johnny Coles Quartet, Epic Records, LA 16015, 1961.

Collegamenti esterniModifica