The Witch Who Came from the Sea

film statunitense
The Witch Who Came from the Sea
The Witch Who Came from the Sea poster.jpg
Lingua originaleinglese
Paese di produzioneStati Uniti d'America
Anno1976
Durata83 min
Rapporto2,35 : 1
Generethriller, drammatico
RegiaMatt Cimber
SceneggiaturaRobert Thom
ProduttoreJefferson Richard
FotografiaDean Cundey
MusicheHerschel Burke Gilbert
Interpreti e personaggi

The Witch Who Came from the Sea è un film statunitense del 1976 diretto da Matt Cimber.

TramaModifica

Molly è una giovane donna che soffre di disturbi psichici, a causa dei ripetuti abusi sessuali subiti da bambina da parte del padre, alcolizzato e squilibrato.

Attratta fortemente dagli uomini, la donna non riesce però a controllare i suoi impulsi di rabbia e vendetta repressa nei confronti del genere maschile, e così uccide i partner occasionali, infierendo sui loro corpi. La spirale di sesso e morte diverrà sempre più intensa, fino alla catarsi finale.

DistribuzioneModifica

Per le sue scene di violenza sessuale estrema, il film venne censurato in tutto il mondo. Nel 1983 l'United Kingdom Department of Public Prosecutions inserì il film nella lista dei suoi 74 video nasty[1]. Solamente nel 2006 nel Regno Unito uscì il film in versione non censurata della lunghezza di 88 minuti.[2]

NoteModifica

  1. ^ (EN) Marta Djordjevic, Why The Witch Who Came from the Sea is my favourite Video Nasty, su Little White Lies, 27 gennaio 2019.
  2. ^ (EN) (Doin' the Nasties) The Witch Who Came from the Sea, su Daily Grindhouse.

Collegamenti esterniModifica

  Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema