Theobald Billicanus

umanista tedesco

Theobald Billicanus, nome umanistico di Diepold Gerlacher (Billigheim, 8 agosto 1493Marburgo, 1554), è stato un umanista tedesco.

Canonico di Heidelberg, seguì la Riforma protestante e si trasferì a Nördlingen come predicatore. Nel 1530 una profonda crisi spirituale lo ricondusse al cattolicesimo e tornò a Heidelberg.

Nel 1544 Federico II del Palatinato lo costrinse ad abbandonare la città per rifugiarsi a Marburgo, dove visse gli ultimi anni da insegnante di storia.

Collegamenti esterniModifica

  • Theobald Billicanus, in Treccani.it – Enciclopedie on line, Istituto dell'Enciclopedia Italiana, 15 marzo 2011.
Controllo di autoritàVIAF (EN54939371 · ISNI (EN0000 0001 1571 0169 · LCCN (ENn80129986 · GND (DE118510894