Thomas Brudenell-Bruce, I conte di Ailesbury

nobile inglese
Thomas Brudenell-Bruce, I conte di Ailesbury
Joshua Reynolds, Portrait of Thomas Bruce Brudenell-Bruce, later 1st Earl of Ailesbury, in Peer's Robes (1776).jpg
Ritratto del conte di Ailesbury, di Joshua Reynolds.
Conte di Ailesbury
In carica 1776 –
1814
Successore Charles Brudenell-Bruce, II conte di Ailesbury
Altri titoli barone Bruce
Nascita Londra, 30 aprile 1729
Morte Mayfair, Londra, 19 aprile 1814
Sepoltura Maulden, Bedfordshire
Dinastia Brudenell
Padre George Brudenell, III conte di Cardigan
Madre Lady Elizabeth Bruce
Consorte Susanna Hoare
Lady Anne Elizabeth Rawdon

Thomas Brudenell-Bruce, I conte di Ailesbury (Londra, 30 aprile 1729Londra, 19 aprile 1814), è stato un nobile inglese.

Indice

BiografiaModifica

Era il figlio minore di George Brudenell, III conte di Cardigan, e di sua moglie, lady Elizabeth Bruce, figlia di Thomas Bruce, III conte di Elgin. Studiò a Winchester College.

Nel febbraio del 1747, all'età di 17 anni, successe allo zio, Charles Bruce, IV conte di Elgin, come secondo barone Tottenham. Nel 1767 ha aggiunto, con regio licenza, il cognome aggiuntivo di Bruce[1].

CarrieraModifica

È stato Lord of the Bedchamber di Giorgio III. Nel 1776 fu creato conte di Ailesbury[2]. Successivamente fu Lord luogotenente del Wiltshire (1780-1782), come Lord Ciambellano e tesoriere (1792-1814) della regina Carlotta (1780-1792). Nel 1786 fu nominato Cavaliere dell'Ordine del Cardo.

MatrimonioModifica

Sposò, il 17 febbraio 1761, Susanna Hoare, figlia del banchiere Henry Hoare e vedova di Charles Boyle, visconte Dungarvan. Ebbero cinque figli:

  • Lady Caroline Anne Brudenell-Bruce (?-1824);
  • George Brudenell-Bruce, Lord Bruce (1762-1783);
  • Lady Frances Elizabeth Brudenell-Bruce (1765-1836), sposò Sir Henry Wright-Wilson, non ebbero figli;
  • Charles Brudenell-Bruce (1767-1768);
  • Charles Brudenell-Bruce, I marchese di Ailesbury (1773-1856).

Sposò, il 14 febbraio 1788, lady Anne Elizabeth Rawdon, figlia di John Rawdon, I conte di Moira e di Elizabeth Hastings, baronessa Hastings. Non ebbero figli.

MorteModifica

Morì il 19 aprile 1814, all'età di 84 anni, a Seamore Place, a Londra. Fu sepolto a Maulden, Bedfordshire.

OnorificenzeModifica

NoteModifica

  1. ^ The London Gazette (PDF), nº 10793, 26–29 dicembre 1767, p. 2.
  2. ^ The London Gazette (PDF), nº 11672, 4 giugno 1776, p. 1.

Altri progettiModifica

  Portale Biografie: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di biografie