Apri il menu principale

Thriller (serie televisiva 1973)

serie televisiva britannica
Thriller
Titolo originaleThriller
PaeseRegno Unito
Anno1973-1976
Formatoserie TV
Generethriller
Stagioni6
Episodi43
Duratamin (puntata)
Lingua originaleinglese
Rapporto4:3
Crediti
IdeatoreBrian Clemens e
Prima visione
Prima TV originale
Dal14 aprile 1973
Al22 maggio 1976
Rete televisivaITV
Prima TV in italiano
Data1979
Rete televisivaRTI Rete Televisiva Italiana (1979)
Rai 2

Thriller è una serie inglese di telefilm prodotti dalla ATV tra il 1973 e il 1976. I 43 episodi di ambientazione, appunto, thriller gialla e misteriosa scaturiscono dalla fervida penna di Brian Clemens, uno dei più noti autori della tv inglese e creatore di molti degli episodi della serie "The Avengers", nonché sceneggiatore dei film Terrore cieco e Il mostro della strada di campagna.

Gli episodi di "Thriller" non presentano serialità: ogni episodio è una storia a sé stante e presenta un cast diverso. In due episodi appare un giovane Robert Powell, Il Cristo nel famosissimo Gesù di Nazareth di Zeffirelli, (1976).

EpisodiModifica

Stagione Episodi Prima TV Regno Unito Prima TV Italia
Prima stagione 10 1973
Seconda stagione 7 1973
Terza stagione 6 1974
Quarta stagione 6 1975
Quinta stagione 7 1975
Sesta stagione 7 1976

La siglaModifica

Ogni episodio si apre con un incipit che presenta l'accadimento dei fatti, dopodiché si interrompe per lasciar spazio alla sigla in cui un edificio (diverso in ogni puntata) viene inquadrato attraverso un obiettivo fish-eye contornato di rosso. Lo scorrere delle immagini distorte unito ad una inquietante musica di Laurie Johnson, rendono la sigla piuttosto ansiogena e costituiscono un elemento davvero caratterizzante per questa serie.

In Italia la serie è stata piuttosto sfortunata: distribuita dalla R.T.I.D., è andata in onda a partire dal 1979 su alcune tv locali (prevalentemente su quelle che più tardi costituiranno il circuito Modulo81), ma poi è sostanzialmente scomparsa dagli schermi. All'estero invece la serie ha mantenuto una certa notorietà anche grazie ad alcune repliche che sono state trasmesse, ne sono testimonianza i molti siti web dedicati alla serie.

La serie è stata trasmessa principalmente da Rai 2 e da Tv Elefante.

Collegamenti esterniModifica

  Portale Televisione: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di televisione