Apri il menu principale

Torrimpietra

frazione del comune italiano di Fiumicino
Nota disambigua.svg Disambiguazione – Se stai cercando il castello, vedi Castello di Torre In Pietra.
Torrimpietra
frazione
Localizzazione
StatoItalia Italia
RegioneLazio Coat of Arms.svg Lazio
Città metropolitanaProvincia di Roma-Stemma.png Roma
ComuneFiumicino-Stemma.svg Fiumicino
Territorio
Coordinate41°55′00.2″N 12°12′02.63″E / 41.916722°N 12.200731°E41.916722; 12.200731 (Torrimpietra)Coordinate: 41°55′00.2″N 12°12′02.63″E / 41.916722°N 12.200731°E41.916722; 12.200731 (Torrimpietra)
Altitudine40 m s.l.m.
Superficie73,42 km²
Abitanti3 970[1] (2015)
Densità54,07 ab./km²
Altre informazioni
Cod. postale00050
Prefisso06
Fuso orarioUTC+1
Nome abitantiTorresi o Torrimpietresi o Torrimpietrani
Cartografia
Mappa di localizzazione: Italia
Torrimpietra
Torrimpietra

Torrimpietra è una frazione del comune di Fiumicino, nella città metropolitana di Roma Capitale.

Torrimpietra è stata la quarantaseiesima zona di Roma nell'Agro Romano, indicata con Z. XLVI, istituita con delibera del Commissario Straordinario n. 2453 del 13 settembre 1961 e soppressa con delibera del Commissario Straordinario n° 1529 dell'8 settembre 1993[2] a seguito dell'istituzione del Comune di Fiumicino, avvenuta con legge regionale n. 25 del 6 marzo 1992.

Il toponimo deriva dalla Torre In Pietra, castello del XIII secolo.

Monumenti e luoghi d'interesseModifica

Architetture religioseModifica

EconomiaModifica

Fino alla fine degli anni novanta del Novecento l'economia comunale, tra cui l'allevamento di bovini, era legata principalmente all'azienda locale, denominata appunto Torre in Pietra, che produceva latte fresco pastorizzato e yogurt, un tempo appartenuta ai proprietari della Tenuta Torre in Pietra; lo storico marchio ha poi spostato la sua produzione altrove e oggi non è più legato alla realtà locale. È ancora in attività invece la produzione di vino nella storica cantina del castello[3].

SportModifica

CricketModifica

Infrastrutture e trasportiModifica

FerrovieModifica

 È raggiungibile dalla stazione di: Torre in Pietra-Palidoro.

NoteModifica

  1. ^ Dati Istat
  2. ^ Esecutiva il 29 settembre 1993
  3. ^ Per la bonifica della tenuta si veda Laboratorio Architettura e Contesti ArCo, I centri rurali di fondazione della bonifica di Torre in Pietra.

Voci correlateModifica

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN17144648182548433925 · BNF (FRcb146393591 (data) · WorldCat Identities (EN17144648182548433925
  Portale Roma: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Roma