Apri il menu principale

1leftarrow blue.svgVoce principale: Oasis.

The Tour of Brotherly Love
Tour di Oasis
Inizio Las Vegas
11 maggio 2001
Fine Boston
11 giugno 2001
Spettacoli 21
Cronologia dei tour di Oasis
Standing on the Shoulder of Giants Heathen Chemistry

Il Tour of Brotherly Love fu un tour musicale tenuto nel 2001 nel Nord America e che vide la partecipazione di Oasis, Black Crowes e Spacehog, tre rock band formate ciascuna da una coppia di fratelli (Noel e Liam Gallagher, Chris e Rich Robinson, Royston e Antony Langdon).

Delle 21 date negli Stati Uniti e in Canada previste furono 2 quelle cancellate. Le band si esibirono in arene e palazzetti di media dimensione. Tre serate si svolsero alla Radio City Music Hall di New York. Prima delle due date al Greek Theatre di Los Angeles, i Black Crowes furono nominati membri della Guitar Center Rockwalk, una walk of fame ("passeggiata della celebrità") che onora gli artisti e le esibizioni musicali più celebri. Noel Gallagher e Slash furono presenti alla cerimonia[1].

Alla fine di gran parte delle esibizioni Noel Gallagher e Gem Archer degli Oasis e i fratelli Langdon degli Spacehog si unirono ai Black Crowes sul palco, suonando cover di brani di Led Zeppelin, Fleetwood Mac, David Bowie, Pink Floyd e Rolling Stones. Il batterista degli Oasis Alan White saltò il tour per problemi a un pollice e fu rimpiazzato dal fratello maggiore Steve White, batterista di Paul Weller.

DateModifica

NoteModifica

  1. ^ Rock Walk inducts the Black Crowes; Robinson, Gallagher talk Brotherly Love tour, LiveDaily. URL consultato il 22-04-2008 (archiviato dall'url originale il 21 giugno 2008).
  Portale Musica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di musica