Traconitide

regione situata a Est del fiume Giordano nella parte meridionale dell'antica Siria

La Traconitide (dal greco : Τραχωνϊτις, territorio accidentato) è una regione situata a Est del fiume Giordano nella parte meridionale dell'antica Siria. Oggi essa è detta Al-Lajat (in arabo: اللجاة‎), nome traslitterato anche come Lajat, Lejat, Lajah, Ledja ed El-Leja, che significa "rifugio".

Iturea, Traconìtide, Batanea, Gaulantide, e Auranitide nel primo secolo

Il territorio della Traconitide è un tavolato vulcanico costellato di coni rocciosi basaltici o di pomice e di sorgenti vulcaniche. La colata di lava che lo ricopre è alta 6 o 7 metri più del territorio circostante. I suoi confini sono perciò chiaramente delimitati e facilmente difendibili: da ciò il nome arabo. Esso ha una forma triangolare con il vertice verso nord e misura approssimativamente 30x40 km. È posto alla quota di 600-900 metri s.l.m.

La Traconitide nel I secoloModifica

Il nome "Traconitide" è quello in uso nel periodo greco-romano. Essa è citata nel vangelo di Luca assieme all'Iturea (3,1[1]). La Traconitide era parte del tetrarcato di Erode Filippo. Anche Flavio Giuseppe fornisce notizie analoghe.

Il geografo Strabone utilizza il termine "trachon" (territorio roccioso) per due regioni della Siria: la Traconitide vera e propria, posta a sud di Damasco e un deserto vulcanico posto a Est, oggi chiamato Al-Safa.[2]

Traconitide e ArgovModifica

Alcuni studiosi ritengono che la Traconitide coincida con il territorio veterotestamentario di Argob (in ebraico: ארגוב Argov? / in arabo: أرجوب‎), anch'esso parte del Bašan. Esso fu uno dei distretti del regno di Salomone (Primo Libro dei Re 4,13[3]). Prima della conquista israelitica era un dominio di re Og, comprendente 60 città fortificate. (Deuteronomio 3,4-13[4]). Questa identificazione, però, sembra essere basata su considerazioni etimologiche incerte.[5]

NoteModifica

  1. ^ Luca 3,1, su laparola.net.
  2. ^ Strabone, XVI, 2, 20.
  3. ^ 1 Re 4,13, su laparola.net.
  4. ^ Deut 3,4-13, su laparola.net.
  5. ^ Cfr. Ewing, W. "Definition for ARGOB (2)", International Standard Bible Encyclopedia, 1915.

Voci correlateModifica

Collegamenti esterniModifica

(EN) Il Lajat come riserva naturale dell'UNESCO

Controllo di autoritàGND (DE7684540-0