Trelleborg AB

Trelleborg AB
Logo
StatoSvezia Svezia
Forma societariapublic company
Borse valoriOMXTREL B
ISINSE0000114837
Fondazione1905
Fondata daHenry Dunker, Johan Kock
Sede principaleTrelleborg
ControllateTrelleborg Coated Systems, Trelleborg Industrial Systems, Trelleborg Offshore and Construction, Trelleborg Sealing Solutions, Trelleborg Wheel Systems[1]
Persone chiaveHans Biörck
Consiglio di amministrazione
Peter Nilsson
Presidente e CEO
SettorePolimeri
Fatturato34 miliardi di SEK (2018)
Dipendenti24.045 (2018)
Sito webwww.trelleborg.com/

La Trelleborg AB è un'azienda svedese attiva nell'ingegneria dei polimeri, con sede a Trelleborg con circa 24.000 dipendenti (2018). È quotata in borsa dal 1964, e attualmente (2019) è presente al Nasdaq di Stoccolma. Attiva in circa 50 paesi nei settori delle guarnizioni, degli ammortizzatori e degli pneumatici. [2]

StoriaModifica

 
Trelleborg TM 900 710-75 R 42
 
Lo pneumatico Trelleborg TM 2000 su una mietitrebbia (con CTIS)

Fondata nel 1905 come Trelleborgs Gummifabriks AB da Henry Dunker e Johan Kock, già attivi nell'industria della gomma, inizialmente aveva 150 dipendenti, che producevano pneumatici per biciclette. Durante la prima guerra mondiale le forze armate svedesi fecero ordini per i veicoli. Dalla metà degli anni trenta, i dipendenti divennero 1.000. Negli anni cinquanta, il 4% del fatturato era export; nel 1970, divenne il 40%. Nel 1964, la Trelleborgs Gummifabriks AB era stata quotata in borsa. L'attuale nome fu registrato nel 1977. Tra il 1983 e il 1991, l'azienda divenne una multinazionale conglomerata, nei metalli e negli scavi minerari. Più tardi ritornò verso la gomma. Nel 1999, si ebbe una maggior specializzazione sui prodotti industriali. Nel 2003, si aggiunsero le guarnizioni. Nel 2009 la Commissione europea ha multato diversi produttori di condotte marine, tra i quali Trelleborg AB, "...per la partecipazione al cartello per tubi marini tra il 1986 e il 2007 in violazione delle leggi anticartello e le pratiche restrittive del trattato EC (Articolo 81) e dell'accordo EEA (Articolo 53)."[3] A metà 2012, Trelleborg e Freudenberg Gruppe formano una joint venture nel settore degli antivibranti, la TrelleborgVibracoustic. In estate 2016, Trelleborg ha ceduto tutte le sue azioni a Freudenberg e, quindi, ha concluso il viaggi antivibrate automobilistico.[4]

MercatoModifica

La Trelleborg AB nel 2011 (Rubber & Plastics News) è stata il terzo produttore al mondo di prodotti in gomma.[5]

Vendite Azienda Nazione
1 Continental AG Germania
2 Hutchinson SA Francia
3 Trelleborg AB Svezia
4 Freudenberg Gruppe Germania
5 Bridgestone Corp Giappone
6 NOK Inc. Giappone
7 Tokai Rubber Industries Ltd. Giappone
8 Pinafore Holdings B.V. Regno Unito
9 Cooper-Standard Automotive Stati Uniti
10 Parker Hannifin Corp. Stati Uniti

Vendite nette 2018:[6]

Regione % vendite
Europa occ. 48
Resto dell'Europa 10
Nord America 22
Asia e altri mercati 16
Sud e centro America 4

ProprietàModifica

I dieci azionisti maggiori di Trelleborg AB, al 31 dicembre 2018:[6]

Azionista % % di voto
1 Henry Dunker Donation Fund & Foundations 10.7 54.01
2 Didner & Grege funds 6.2 3.2
3 Allianz Global Investors 5.0 2.6
4 Janus Henderson Investors 4.4 2.3
5 AMF Insurance & Funds 3.7 1.9
6 Lannebo Funds 3.5 1.8
7 First Swedish National Pension Funds 2.8 1.4
8 Vanguard 2.4 1.2
9 Handelsbanken Funds 2.4 1.2
10 Norges Bank 1.9 1.0

GovernoModifica

Periodo Presidente
24 agosto 1905 - 18 dicembre 1909 Gustaf Lagergren
19 dicembre 1909 – 1º maggio 1945 Johan Kock
2 maggio 1945 - 3 maggio 1962 Henry Dunker
17 maggio 1962 - 24 maggio 1965 Lars Gunnar Ohlsson
25 maggio 1965 – 25 maggio 1970 Hadar Hallström
26 maggio 1970 – 17 maggio 1976 Lars Gunnar Ohlsson
18 maggio 1976 - 30 maggio 1985 Åke Ståhlbrandt
31 maggio 1985 – 30 maggio 1990 Ernst Herslow
31 maggio 1990 – 23 aprile 2002 Rune Andersson
24 aprile 2002 – 23 aprile 2013 Anders Narvinger
24 aprile 2013 – 25 aprile 2018 Sören Mellstig
26 aprile 2018 – presente Hans Biörck

Dal 1º ottobre 2005, Peter Nilsson è il CEO di Trelleborg AB. La tabella seguente mostra i presidenti e i CEO in ordine cronologico.

Periodo Presidente e CEO
24 agosto 1905 - 17 maggio 1947 Henry Dunker
1º settembre 1939 - 21 luglio 1949[7] Hilding Ståhlbrandt
29 agosto 1949 - 17 maggio 1976 Åke Ståhlbrandt
18 maggio 1976 – 30 aprile 1983 Arne Lundqvist
1º maggio 1983 – 30 maggio 1990 Rune Andersson
31 maggio 1990 - 26 gennaio 1999 Kjell Nilsson
27 gennaio 1999 - 8 febbraio 1999 Hans Porat (temporaneo)
9 febbraio 1999 - 30 settembre 2005 Fredrik Arp
1º ottobre 2005 - presente Peter Nilsson

NoteModifica

  1. ^ Organization, Trelleborg AB, marzo 2017. URL consultato il 13 ottobre 2010.
  2. ^ Organization, Trelleborg AB, marzo 2017. URL consultato il marzo 2017.
  3. ^ European Commission - PRESS RELEASES - Press release - Antitrust: Commission fines marine hose producers € 131 million for market sharing and price-fixing cartel
  4. ^ History, Trelleborg AB, marzo 2017. URL consultato il marzo 2017.
  5. ^ Bruce Meyer, Rankings, in Rubber & Plastics News, Crain Communications, 9 luglio 2011, p. 12.
  6. ^ a b Trelleborg Annual Report 2018
  7. ^ A quel tempo, la legge permetteva di eleggere più di un CEO.

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN141155370 · ISNI (EN0000 0001 2324 265X · WorldCat Identities (ENviaf-141155370