Apri il menu principale

Turritopsis minor

specie di idrozoo
Progetto:Forme di vita/Come leggere il tassoboxCome leggere il tassobox
Turritopsis minor
Nutting 1906 Turritopsis minor.png
Colonia (A) e singola medusa sessile (B).
Classificazione scientifica
Dominio Eukaryota
Regno Animalia
Sottoregno Eumetazoa
Phylum Cnidaria
Classe Hydrozoa
Ordine Anthoathecata
Sottordine Filifera
Famiglia Oceaniidae
Genere Turritopsis
Specie T. minor
Nomenclatura binomiale
Turritopsis minor
Nutting, 1906
Sinonimi

Corydendrium minor
Nutting, 1906

La Turritopsis minor Nutting, 1906 è un idrozoo della famiglia Oceaniidae.

DescrizioneModifica

Le colonie crescono su un substrato roccioso o come parassiti di altri idrozoi (es: Lafœa sp.)[1], raggiungendo l'altezza di 38 mm. Le colonie di diramano in gambi e rami fascicolati. Gli idranti hanno la forma di piccole pere con 12 a 16 tentacoli filiformi[2].

Le meduse adulte misurano pochi millimetri, con cellule vacuolate raggruppate in una massa compatta che si estende dal manubrio e numerosi tentacoli raggruppati attorno alla bocca. Poche altre informazioni si hanno sul ciclo vitale delle T. minor[2].

Spesso viene confusa con l'atlantica T. nutricula[3], ma l'area di frequentazione della T. minor è ben diversa dalla T. nutricula.

DistribuzioneModifica

La T. minor è una specie diffusa nell'Oceano Pacifico, in particolare nelle isole Hawaii[4]. Le colonie si trovano in profondità che variano da 170 m a 250 m[2].

NoteModifica

  1. ^ C.C. Nutting
  2. ^ a b c C.C. Nutting
  3. ^ (EN) Cooke WJ, Order Hydroida, in Bernice P. Bishop (a cura di), Mus Spec Publ, vol. 64, 1977.
  4. ^ (EN) M. P. Miglietta, S. Piraino, S. Kubota, P. Schuchert, Species in the genus Turritopsis (Cnidaria, Hydrozoa): a molecular evaluation [collegamento interrotto] (abstract), in Journal of Zoological Systematics and Evolutionary Research, vol. 45, nº 1, 2006, p. 16. URL consultato il 28 giugno 2015.

BibliografiaModifica

(EN) Nutting, C. C., Hydroids of the Hawaiian Islands collected by the steamer Albatross in 1902 (PDF), in Bulletin of the United States Fish Commission for 1903, vol. 23, 1906. URL consultato il 28-06-2015.

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica