Uçurum (serie televisiva)

serie televisiva turca
Uçurum
Titolo originaleUçurum
PaeseTurchia
Anno2012
Formatoserie TV
Generedrammatico, azione, telenovela
Stagioni2
Episodi24
Durata90 min. (episodio)
Lingua originaleTurco
Crediti
RegiaAli Bilgin
Cem Karcı
SceneggiaturaKerem Derem
Interpreti e personaggi
MusicheAlp Yenier
ProduttoreAli Gündoğdu
İnci Gündoğdu
Casa di produzioneSüreç Film
Prima visione
Dal21 febbraio 2012
Al7 novembre 2012
Rete televisivaATV

Uçurum (La scogliera) è una serie televisiva turca prodotta nel 2012 da Süreç Film[1]. Interpreti principali sono Lavinia Longhi, Mehmet Ali Nuroğlu, Funda Eryiğit, Erdal Yıldız, Esra Ronabar, Denise Capezza, Selçuk Yöntem e Birkan Sokullu.[1][2][3]

La serie si compone di 2 stagioni, per un totale di 24 episodi (18 per la prima stagione e 6 per la seconda), della durata di 90 minuti ciascuno[4]. In patria la serie fu trasmessa in prima visione dall'emittente ATV: la prima stagione fu in onda dal 21 febbraio al 19 giugno, mentre la seconda stagione dal 22 settembre al 7 novembre 2012[4].

La serie fu distribuita in 13 Paesi.[quali?][5]

TramaModifica

Dopo la laurea in medicina, Eva Matei, una giovane moldava, riceve una vantaggiosa offerta di lavoro che prevede il suo trasferimento ad Istanbul.[1] Si trova però a dover fronteggiare la pericolosa banda di criminali dedita allo sfruttumento della prostituzione e a capo della quale c'è Yaman Çetin, banda che ha rapito la sorella Felicia giunta nella metropoli turca assieme a lei.[1]

EpisodiModifica

Stagione Puntate Prima TV Turchia Prima TV Italia
Prima stagione 18 2012 inedita
Seconda stagione 6 2012 inedita

NoteModifica

  1. ^ a b c d (TR) Uçurum - Kadro, su diziler.com. URL consultato il febbraio 2017 (archiviato dall'url originale il 4 marzo 2017).
  2. ^ (TR) Uçurum - Oyuncular, su diziler.com. URL consultato il febbraio 2017 (archiviato dall'url originale il 4 marzo 2017).
  3. ^ (TR) Uçurum - Kadro, su atv.com.tr, atv.com. URL consultato il febbraio 2017.
  4. ^ a b (TR) Uçurum - Bolümler, su atv.com.tr, atv. URL consultato il febbraio 2017.
  5. ^ Denise Capezza: chi è la Marinella di Gomorra 2, in Caserta News. URL consultato il 3 marzo 2017.

Collegamenti esterniModifica