Apri il menu principale

USS Connecticut (BB-18)

USS Connecticut
USS Connecticut BB-18 underway.jpg
La USS Connecticut in mare qualche anno prima dell'inizio della Prima guerra mondiale
Descrizione generale
Flag of the United States.svg
TipoNave da battaglia
ClasseClasse Connecticut
Ordine1º luglio 1902[1]
CantiereBrooklyn Navy Yard[2]
Impostazione10 marzo 1903[2][3]
Varo29 settembre 1904[2][3]
Completamento15 ottobre 1902[2]
Entrata in servizio29 settembre 1906[2][3]
Radiazione1º marzo 1923[2][3]
Destino finalevenduta per la demolizione il 1º novembre 1923[4]
Caratteristiche generali
Dislocamento16.300[5]
Lunghezza139,09 m[5] m
Larghezza23,42 m[5] m
Pescaggio7,47 m[5] m
Propulsionecaldaie della Babcock & Wilcox[6] da 1700 kPa[7]; 8 generatori elettrici, a corrente alternata, di 100 kW ognuno[7]
Velocità18 nodi (33[5] km/h)
Equipaggio827 ufficiali
voci di navi da battaglia presenti su Wikipedia

La USS[8] Connecticut (BB-18) fu una nave da battaglia statunitense, capoclasse della classe omonima, varata il 29 settembre 1904 e, al momento dell'entrata in servizio, avvenuta esattamente due anni dopo il varo, fu la nave più avanzata della Marina americana del periodo. Fu la quarta nave americana ad essere chiamata in onore dello stato del Connecticut.

Nel 1907 la Connecticut fu la nave ammiraglia durante l'esposizione che celebrava il trecentesimo anniversario della fondazione di Jamestown. Successivamente circumnavigò la Terra assieme alla Great White Fleet: questo evento servì agli Stati Uniti per mostrare le capacità della propria flotta d'alto mare. Durante la Prima guerra mondiale, fu utilizzata come trasporto delle truppe per affrettare il ritorno delle American Expeditionary Forces dalla Francia.

Per il resto della sua carriera, la Connecticut navigò sia nell'Oceano Atlantico che nel Pacifico per istruire le nuove reclute della Marina. Tuttavia, le disposizioni del Trattato navale di Washington stipularono che molte delle vecchie navi da battaglia, tra cui la Connecticut, dovevano essere demolite. Perciò la BB-18 fu venduta per la demolizione il 1º novembre 1923.

NoteModifica

  1. ^ Friedman 1985, p. 46.
  2. ^ a b c d e f Connecticut (BB-18), Naval Vessel Register. URL consultato il 13 giugno 2011 (archiviato dall'url originale il 5 giugno 2011).
  3. ^ a b c d Friedman 1985, p. 419.
  4. ^ Albertson 2007, p. 77.
  5. ^ a b c d e United States Department of the Navy, Naval History & Heritage Command, USS Connecticut, su Dictionary of American Naval Fighting Ships. URL consultato il 13 giugno 2011.
  6. ^ Babcock & Wilcox Company (1914), p. 203
  7. ^ a b Friedman 1985, p. 430.
  8. ^ USS è l'acronimo di "United States Ship", che tradotto in italiano significa "Nave degli Stati Uniti". È il prefisso delle navi e dei sommergibili della United States Navy.

BibliografiaModifica

Altri progettiModifica