Un erede

cortometraggio del 2011 diretto da Jean-Marie Straub
Un erede
Titolo originaleUn héritier
Lingua originalefrancese
Paese di produzioneFrancia, Svizzera, Corea del Sud
Anno2011
Durata22 min
Generedrammatico
RegiaJean-Marie Straub
SoggettoMaurice Barrès
Casa di produzione
  • Straub-Huillet Film
  • Belva GmbH
  • Les Fées Productions
  • Centre National de la Cinématographie (C.N.C.)
  • Région Alsace
  • Jeonju International Film Festival
  • La Fémis
Interpreti e personaggi
  • Barbara Ulrich
  • Jean-Marie Straub
  • Joseph Rottner

Un erede è un cortometraggio del 2011 diretto da Jean-Marie Straub.[1][2][3][4]

TramaModifica

Come il protagonista del romanzo Au service de l'Allemagne, Joseph, Straub vaga per Mont Saint Odile, seguendo il percorso del giovane medico di campagna.[4]

ProduzioneModifica

Il film è ispirato al secondo romanzo della trilogia di Colette Bodauche dello scrittore Maurice Barrès, Au service de l'Allemagne, ed è girato in Alsazia.[3][4]

NoteModifica

  1. ^ Un héritier | filmportal.de, su www.filmportal.de. URL consultato il 10 dicembre 2019.
  2. ^ (FR) Un héritier, su Jean-Marie Straub et Danièle Huillet. URL consultato il 10 dicembre 2019.
  3. ^ a b Un erede (2011) | FilmTV.it. URL consultato il 10 dicembre 2019.
  4. ^ a b c (EN) An Heir (S) (2011). URL consultato il 10 dicembre 2019.

Collegamenti esterniModifica

  Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema