Unto Those Who Sin

film del 1916 diretto da William Robert Daly

Unto Those Who Sin è un film muto del 1916 diretto da William Robert Daly. Prodotto dalla Selig, il film - la storia di una drammatica scalata sociale - fu interpretato da Fritzi Brunette, Al W. Filson, Lillian Hayward, Marion Warner, Earle Foxe ed Edward J. Piel.

Unto Those Who Sin
Titolo originaleUnto Those Who Sin
Lingua originaleinglese
Paese di produzioneStati Uniti d'America
Anno1916
Durata1.500 metri (5 rulli)
Dati tecniciB/N
rapporto: 1,33 : 1
film muto
Generedrammatico, poliziesco
RegiaWilliam Robert Daly
SoggettoJames Oliver Curwood e C.B. Hoadley
ProduttoreWilliam Nicholas Selig
Casa di produzioneSelig Polyscope Company
FotografiaE.J. Sherman
Interpreti e personaggi

Trama modifica

Nadia è una ragazza che, per vivere, deve lavorare. Ma i suoi magri guadagni di dattilografa vanno a finire tutti nelle tasche di suo padre, un ubriacone impenitente che, un giorno, finisce con lo sparare all'amante della moglie. Volendo sottrarsi a quell'ambiente miserabile e violento, Nadia se ne va da casa e, insieme a Mabel, una sua amica, comincia a frequentare i posti alla moda. Conosce così un milionario che la sposa. Il matrimonio non dura molto: l'uomo, colpito da un infarto, muore lasciando le sue sostanze alla giovane vedova. Lei, adesso, potrebbe scegliere tra i suoi nuovi pretendenti come marito un uomo non ricco ma innamorato di lei. La sua scelta, di cui si pentirà presto, va, invece, a un altro milionario di cui non le interessa nulla e che ha il doppio della sua età. Quando si rende conto del proprio errore, la donna non trova altra soluzione che quella di cercare di liberarsi del marito spingendolo giù da una scogliera. Ma finirà nel precipitare anche lei, cadendo nel baratro con il marito che, con le sue ultime forze, si avvinghia a lei per trascinarla con sé nella morte.

Produzione modifica

Il film fu prodotto dalla Selig Polyscope Company. Secondo un documento dattiloscritto appartenente alla Selig Collection, il film fu sceneggiato da James Oliver Curwood e "riscritto" da C. B. Hoadley[1].

Distribuzione modifica

Il copyright del film, richiesto dalla Selig Polyscope Co., fu registrato il 23 febbraio 1916 con il numero LP7705[2]. Distribuito dalla V-L-S-E, il film uscì nelle sale cinematografiche statunitensi il 6 marzo 1916[1].

Conservazione modifica

Non si conoscono copie ancora esistenti della pellicola che viene considerata presumibilmente perduta[2].

Note modifica

Bibliografia modifica

  • (EN) The American Film Institute Catalog, Features Films 1911-1920, University of California Press, 1988 ISBN 0-520-06301-5

Voci correlate modifica

Collegamenti esterni modifica

  Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema