Apri il menu principale

Urania (fregata)

fregata della Real Marina del Regno delle Due Sicilie
Urania
Urania (fregata).jpg
L'Urania in navigazione
Descrizione generale
Flag of the Kingdom of the Two Sicilies 1816.gif
TipoFregata
Utilizzatore principaleArmata di Mare di S.M. il Re del Regno delle Due Sicilie
CantiereArsenale di Napoli
Impostazione24 aprile 1833
Varo15 gennaio 1834
Destino finaleradiata dopo l'invasione del Regno delle Due Sicilie
Caratteristiche generali
Lunghezza46,9 m
Larghezzam
Altezza11,9 m
Propulsionevela
Armamento
Artiglieria24 cannoni, 6 obici, 16 caronade
voci di navi e imbarcazioni a vela presenti su Wikipedia

L'Urania è stata una fregata della Real Marina del Regno delle Due Sicilie, varata il 15 gennaio 1834 ed avviata al disarmo intorno al 1860, dopo l'invasione del Regno delle Due Sicilie da parte dell'Armata Sarda.

StoriaModifica

Non si conosce molto della sua vita operativa, tranne che fu certamente adibita al ruolo di nave scuola per giovani ufficiali. Fu in questa veste che nel 1844, al comando del capitano di fregata Eugenio Rodriguez, effettuò un viaggio transoceanico verso il Brasile.

Il viaggio ha portato alla pubblicazione di due libri ed un atlante, tuttora conservati presso l'Istituto Idrografico della Marina di Genova.[1]

NoteModifica

BibliografiaModifica