Giampietro Stocco (nato a Roma nel 1961) è uno scrittore italiano di storia alternativa, fantascienza, noir.


Si è laureato in Scienze Politiche all'Università di Roma-La Sapienza con una tesi sulle minoranze nazionali in Europa, con particolare attenzione ai casi dell'Alto Adige-Sud Tirolo e dello Schleswig. Ha studiato per un dottorato di ricerca in Danimarca, nelle Università danesi di Odense , Roskilde e all' Istituto di Studi Regionali di Aabenraa, in Danimarca . Attualmente vive e lavora a Genova. E' giornalista RAI


Due i romanzi da lui finora pubblicati, Nero Italiano (2003), un'ucronia in cui si ipotizza che l'Italia fascista non sia entrata in guerra nel 1940 e il regime sia proseguito integro fino al 1975, e Dea del Caos (2005), che è il sequel del primo libro. In entrambi i casi si tratta di opere di storia alternativa.



Bibliografia in lingua italiana:Modifica

  • Nero Italiano (romanzo, 2003)
  • Dea del Caos (romanzo, 2005)


Link esterni:Modifica