Pvillani non è una sfaccendata studentessa di archeologia, anche se l'archeologia è il suo mestiere, s'interessa a qualsiasi cosa sia particolare oppure ordinaria. Ormai da alcuni anni è in questa enciclopedia e ha scritto e riscritto contributi su svariati argomenti. I suoi interventi spaziano dai trasporti alle catacombe, che anche se non sembra sono due argomenti strettamente correlati, dalla teoria dei giochi alla botanica, passando per la via Francigena. Tornando alla sua celata professione, in particolare si occupa del Vicino Oriente (ma quello antico!), e saltuarialmente di antichità cristiane. Si occupa di qualsiasi cosa attenga lo scibile umano, se opportunamente documentato. I personaggi fonte di costante ispirazione sono stati Ulisse (che forse non è mai esistito), Zagor (che non è mai esistito) e Robert Graves. Ama tutte le cose, anche quelle inutili e detesta le persone stolte. Poiché queste ultime abbondano ad ogni latitudine necessita rammentare come "A mali estremi, estremi rimedi" e "A buon intenditor poche parole".

Babel utente
it-N Questo utente può contribuire con un livello madrelingua in italiano.
la-3 Hic usor probe ac Latine conferre potest.
en-2 This user has intermediate knowledge of English.
fr-3 Cet utilisateur dispose de connaissances avancées en français.
es-1 Este usuario tiene un conocimiento básico del español.
de-1 Dieser Benutzer beherrscht Deutsch auf grundlegendem Niveau.
Utenti per lingua


NoteModifica