Vado (Monzuno)

frazione del comune italiano di Monzuno
Vado
frazione
Vado
Vado – Veduta
Localizzazione
StatoItalia Italia
RegioneRegione-Emilia-Romagna-Stemma.svg Emilia-Romagna
Città metropolitanaCittà metropolitana di Bologna - Stemma.svg Bologna
ComuneMonzuno-Stemma.png Monzuno
Territorio
Coordinate44°19′00.8″N 11°15′30.64″E / 44.31689°N 11.25851°E44.31689; 11.25851 (Vado)Coordinate: 44°19′00.8″N 11°15′30.64″E / 44.31689°N 11.25851°E44.31689; 11.25851 (Vado)
Abitanti3 300 (Circa)
Altre informazioni
Cod. postale40036
Prefisso051
Fuso orarioUTC+1
Nome abitantiVadesi
Cartografia
Mappa di localizzazione: Italia
Vado
Vado

Vado è una frazione del comune di Monzuno nell'Emilia-Romagna.

StoriaModifica

Le prime tracce di popolamento di questa zona risalgono al neolitico. Successivi ritrovamenti sono dell'epoca imperiale Romana. Nel Medioevo vi sorgono castelli importanti, come quello di Monzuno. Durante la seconda guerra mondiale vi nasce la Brigata Partigiana Stella Rossa, comandata da Mario Musolesi. La strage di Marzabotto accaduta nel 1944 colpì anche la popolazione di Vado e dei suoi dintorni.

Luoghi storiciModifica

  • Torre di Montorio
  • Casa di Ca' Marsili (nei pressi di Rioveggio)

Voci correlateModifica

Altri progettiModifica

  Portale Emilia: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Emilia