Vale

locuzione latina contenente una formula di commiato
Nota disambigua.svg Disambiguazione – Se stai cercando altri significati, vedi Vale (disambigua).

Vale, dal latino valere, "stare in salute", era in latino il saluto di commiato, equivalente praticamente al nostro "ciao, stammi bene". Rivolto a più persone si diceva valete (seconda persona plurale dell'imperativo presente).

Se posto al termine di una frase o di un discorso, significava, invece, "Addio". Lo stesso significato assumeva nella formula di commiato all'interno di un epitaffio, come, ad esempio, in Inveni portum. Spes et Fortuna valete! Sat me lusistis; ludite nunc alios!

Tale locuzione è rimasta fino ad oggi nella lingua spagnola nella quale, però, ha assunto il significato di "bene"/"va bene"/"d'accordo".

Voci correlateModifica

Altri progettiModifica

  Portale Lingua latina: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di lingua latina