Valentyn Rudenko

compositore di scacchi ucraino

Valentyn Fedorovič Rudenko (Jenakijeve, 19 febbraio 19382 aprile 2016[1]) è stato un compositore di scacchi e ingegnere ucraino (sovietico fino al 1991).

Dal 1952 ha composto oltre 700 problemi di tutti i tipi. È stato un allievo di Lev Lošinskij, al cui stile si è sempre ispirato per le sue composizioni.

Nel 1960 è stato nominato dalla PCCC Giudice internazionale della composizione, e nel 1980 Grande Maestro della composizione. Ha vinto diverse volte il campionato sovietico di composizione, e per tre volte il campionato di composizione dell'Ucraina.

Dal 1976 è stato per molti anni il capo allenatore della squadra sovietica di composizione scacchistica. Nell'Album FIDE 1974-76 ha ottenuto 196 punti, il maggior risultato mai raggiunto negli Album FIDE. Ha fondato a Dnipro la «Scuola di composizione Valentyn Rudenko».

Di professione era un ingegnere meccanico.

Il seguente problema è stato proposto per la soluzione nel 1970 all'equipaggio della navicella spaziale Sojuz 9. Si trova ora nel museo di astronautica di Čeboksary.

Suomen Shakki 1957 - 1º Premio
abcdefgh
8
Chessboard480.svg
h7 pedone del nero
h6 alfiere del bianco
c3 pedone del nero
d3 cavallo del bianco
f3 cavallo del bianco
g3 pedone del nero
c2 pedone del bianco
e2 cavallo del nero
g2 pedone del bianco
b1 re del bianco
d1 re del nero
f1 alfiere del bianco
8
77
66
55
44
33
22
11
abcdefgh
Matto in tre mosse

Soluzione:
1. Af4!

ad ogni mossa di Cavallo segue la presa e poi 3. Ae2 matto;
ad ogni mossa del pedone h7 segue 2. Axg3 ... 3. Cf2 matto.

NoteModifica

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN60477709 · ISNI (EN0000 0000 2346 6453 · LCCN (ENn84045189 · GND (DE1089575947 · BNF (FRcb17803041t (data) · WorldCat Identities (ENlccn-n84045189