Valle del Braulio

Valle del Braulio
Nationalpark Stelvio Braulioschlucht.jpg
La valle del Braulio verso Bormio.
StatoItalia Italia
ProvinciaLombardia Lombardia
ComuneBormio, Valdidentro
FiumeBraulio
Cartografia
Mappa di localizzazione: Lombardia
Valle del Braulio
Valle del Braulio

Coordinate: 46°31′29.98″N 10°21′17.27″E / 46.524995°N 10.354798°E46.524995; 10.354798

La valle del Braulio è una valle secondaria della Valtellina, situata interamente all'interno della Provincia di Sondrio.

OrografiaModifica

Partendo dalla località di Bormio, arriva fino al Passo dello Stelvio che la mette in comunicazione con la Valle di Trafoi e la Val Venosta in Trentino-Alto Adige. Anche il monte che la sovrasta (2 980 m s.l.m.[1]) e il torrente che la percorre, prendono lo stesso nome. Una sua diramazione porta al Passo Umbrail e nella Val Monastero nel cantone svizzero dei Grigioni.

NoteModifica

  1. ^ Club Alpino Italiano - sezione di Brescia (a cura di), Guida alpina della provincia di Brescia, 2ª ed., Brescia, Industrie Grafiche Bresciane, 1985 [1889], p. 1.

Voci correlateModifica