Valvole a spirale di Heister

valvole o pieghe ondulate nella mucosa prossimale del dotto cistico

Le valvole a spirale di Heister sono valvole o pieghe ondulate nella mucosa prossimale del dotto cistico. Il dotto cistico collega la cistifellea al dotto biliare comune. Prendono il nome dall'anatomista tedesco Lorenz Heister (1683–1758).

Valvole a spirale di Heister nel dotto cistico.

Le valvole a spirale di Heister sono supportate da alcune fibre muscolari lisce sottostanti. Ci sono incertezze sul ruolo delle pieghe. Storicamente, i medici ritenevano che la loro funzione fosse quella di coadiuvare il passaggio della bile da e verso la cistifellea, oltre a regolare il grado di distensione della cistifellea.

La presenza delle pieghe a spirale, in combinazione con la tortuosità del dotto cistico, rende estremamente difficile l'incannulazione endoscopica e la cateterizzazione del dotto cistico. Inoltre, le valvole di Heister sono suscettibili a lacerazioni ed un tempo costituivano un grosso ostacolo alla canalizzazione chirurgica. Oggigiorno, grazie alle nuove tecnologie questa procedura è possibile.[1]

ImagingModifica

All'ecografia, la valvola di Heister è ecogena.[2]

NoteModifica

  1. ^ Cannulation of the cystic duct and gallbladder, in Endoscopy, vol. 21, n. 5, 1989, pp. 223–4, DOI:10.1055/s-2007-1010730, PMID 2792015.
  2. ^ (EN) Pitfalls in the ultrasonographic diagnosis of gallbladder diseases., in Postgraduate Medical Journal, vol. 63, n. 741, 1º luglio 1987, pp. 525–532, DOI:10.1136/pgmj.63.741.525, ISSN 0032-5473 (WC · ACNP), PMID 3309915.

Ulteriori lettureModifica

  Portale Anatomia: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di anatomia