Johannes Diderik van der Waals

fisico e matematico olandese
(Reindirizzamento da Van der Waals)

Johannes Diderik van der Waals (Leida, 23 novembre 1837Amsterdam, 8 marzo 1923) è stato un fisico e matematico olandese.

Johannes Diderik van der Waals
Medaglia del Premio Nobel Premio Nobel per la fisica 1910

È famoso "per il suo lavoro sull'equazione di stato per i gas e i liquidi", che gli valse il Premio Nobel per la fisica nel 1910. Van der Waals fu il primo a rendersi conto della necessità di tenere in considerazione il volume delle molecole e le forze intermolecolari ("forze di van der Waals", come vengono generalmente chiamate oggi) nello stabilire la relazione tra pressione, volume e temperatura dei gas e dei liquidi.

BiografiaModifica

 
Johannes Diderik van der Waals (destra) con Heike Kamerlingh Onnes (sinistra)

Van der Waals nacque a Leida, Paesi Bassi, figlio di Jacobus van der Waals e Elisabeth van den Burg. Divenne un insegnante scolastico, e successivamente gli fu permesso di studiare all'università, nonostante la sua mancata conoscenza delle lingue classiche. Studiò dal 1862 al 1865, ottenendo lauree in matematica e fisica. Sposò Anna Magdalena Smit dalla quale ebbe tre figlie e un figlio.

Nel 1866, divenne direttore di una scuola secondaria de L'Aia. Nel 1873, ottenne un dottorato per la sua tesi intitolata "Over de Continuïteit van den Gas - en Vloeistoftoestand" (Sulla continuità dello stato gassoso e liquido). Nel 1876, divenne primo professore di fisica all'Università di Amsterdam.

Van der Waals morì ad Amsterdam nel 1923.

Voci correlateModifica

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN14832064 · ISNI (EN0000 0001 1040 6491 · LCCN (ENn85288895 · GND (DE119009846 · BNF (FRcb12278095p (data) · NLA (EN35170284 · WorldCat Identities (ENlccn-n85288895