Vattacicirchie

Vattacicirchie
Informazioni generali
Classificazione Idiofoni a percussione reciproca
Uso
Musica folk

Il vattacicirchie (chiamato a seconda delle zone anche vurra vurra e battafoco) è uno strumento musicale a percussione della tradizione popolare abruzzese, composto da un cilindro e da un bastone detto "mazza vattante".

EtimologiaModifica

L'origine del termine deriva dalle parole vattere (battere) e cicirchie[1], riferita alla mondatura del legume noto come cicerchia, simile al cece.

NoteModifica

Collegamenti esterniModifica