Vega Baja

Nota disambigua.svg Disambiguazione – Se stai cercando la comarca spagnola, vedi Vega Baja del Segura.
Vega Baja
comune
Municipio de Vega Baja
Vega Baja – Bandiera
Vega Baja – Veduta
Localizzazione
StatoStati Uniti Stati Uniti
   Porto Rico Porto Rico
Amministrazione
SindacoEdgar Santana Rivera (PNP)
Data di istituzione1776 (fondazione città)
Territorio
Coordinate18°26′46″N 66°23′15″W / 18.446111°N 66.3875°W18.446111; -66.3875 (Vega Baja)Coordinate: 18°26′46″N 66°23′15″W / 18.446111°N 66.3875°W18.446111; -66.3875 (Vega Baja)
Altitudine35 m s.l.m.
Superficie144,28 km²
Acque interne22,28 km² (15,44%)
Abitanti59 662[2] (2010)
Densità413,52 ab./km²
Comuni confinantiManatí, Morovis, Vega Alta
Altre informazioni
Cod. postale00693
Fuso orarioUTC-4
Nome abitantiVegabajeños
InnoMelado melado[3]
Soprannome"Ciudad del Melao Melao", "Ciudad del Naranjal"
Cartografia
Vega Baja – Localizzazione
Sito istituzionale

Vega Baja è una città di Porto Rico situata sulla costa settentrionale dell'isola.[4] L'area comunale confina a est con Vega Alta, a sud con Morovis e a ovest con Manatí. È bagnata a nord dalle acque dell'oceano Atlantico. Il comune, che fu fondato nel 1776, oggi conta una popolazione di oltre 60 000 abitanti ed è suddiviso in 14 circoscrizioni (barrios).

Geografia fisicaModifica

Vega Baja è situata a nord dell'isola.[5]

Uragano MariaModifica

L'uragano Maria innescò numerose frane il 20 settembre 2017, a causa delle numerose precipitazioni cadute.[6][7]

StoriaModifica

Il nome Vega Baja in spagnolo vuol dire parte bassa della piana scavata dal fiume. A livello geografico, il lato settentrionale di Puerto Rico è pianeggiante e di poco più alto del livello dell'Oceano Atlantico: Vega Baja è una città costiera. Alcuni storici credono che il nome dell'insediamenti derivi da La Vega, cognome quest'ultimo di una delle famiglie che contribuì a costituire il centro abitato come lo si conosce oggi.[4] Altri ritengono invece che il nome derivi dalla regione della Spagna chiamata Vega Baja del Segura.

Nonostante la tradizionale data di fondazione di Veja Baja sia ritenuta nel 1776, dopo il distacco di Vega Alta da La Vega, gli storici hanno riscontrato il riconoscimento di questo insediamento solo diverso tempo più tardi a livello ufficiale da parte del governo iberico.[4] Il giorno in cui si celebra la fondazione è il 7 ottobre, data in cui ricorre anche la "Vergine del Rosario". Vega Baja era originariamente conosciuta come Vega-baxa del Naranjal de Nuestra Señora del Rosario (Vega Baja dell'Aranceto di Nostra Signora del Rosario). Il termine aranceto deriva dal frutto che si coltivava in maniera diffusa nell'area.

Il Cibuco è uno dei fiumi che attraversa Vega Baja, così chiamato (prima noto col nome di "Sebuco") per via del nome del capo indiano cacicco Taíno. Questi gruppi formati dagli indiani di Taíno erano soliti stabilirsi presso i fiumi. Sebbene il livello del fiume Cibuco sale spesso di molto per via delle abbondanti precipitazioni stagionali e provoca qualche disagio, contribuisce a rendere più fertili le aree circostanti.

Sono state ritrovate alcune sculture della popolazione Taino in alcune zone presso il fiume Cibuco. Una di queste opere raffigura un viso, le altre riproducono specie ittiche. Tale testimonianza è stata utile per dedurre che nel corso d'acqua si pescava. Le tribù locali si stabilirono anche pressoe Carmelita, Maisabel, Cueva Maldita e Paso del Indio: gli insediamenti sono infatti oggetto di studio degli archeologi locali.

 
Cartello d'ingresso presso Vega Baja.

Nel 1990, fu ritrovato più di un milione di dollari in oggetti di plastica, probabilmente lasciati lì dai contrabbandieri di droga, per evitare di essere scoperti. L'improvviso tasso di ricchezza registrato da parte di molti residenti locali, suscitò l'attenzione della FBI e della polizia locale.[8]

SocietàModifica

Evoluzione demograficaModifica

La popolazione secondo i censimenti decennali statunitensi:[9]

Censimento Popolazione Tasso di
crescita
1899[10] 10 305 -
1910[11] 12 831 24,5%
1920[11] 15 756 22,8%
1930[11] 20 406 29,5%
1940[12] 23 105 13,2%
1950[12] 28 925 25,2%
1960[13] 30 189 4,4%
1970[13] 35 327 17,0%
1980[13] 47 115 33,4%
1990[13] 55 997 18,9%
2000[13] 61 929 29,5%
2010[1] 59 662 -3,7%

Geografia antropicaModifica

CircoscrizioniModifica

Come tutti i comuni di Puerto Rico, Vega Baja è suddivisa in circoscrizioni (barrios). Il municipio, la piazza centrale e la grande chiesa cattolica sono situata nel barrio centrale, chiamato in spagnolo el pueblo:[14][15][16]

  1. Algarrobo
  2. Almirante Norte
  3. Almirante Sur
  4. Cabo Caribe
  5. Ceiba
  6. Cibuco
  7. Puerto Nuevo
  8. Pugnado Adentro
  9. Pugnado Afuera
  10. Quebrada Arenas
  11. Río Abajo
  12. Río Arriba
  13. Vega Baja barrio-pueblo
  14. Yeguada

EconomiaModifica

 
Playa Mar Bella presso Vega Baja.

L'abbondante fertilità del terreno ha contribuito molto nell’agricoltura di Vega Baja. L'insediamento è inoltre meta turistica per via della bellezza delle spiagge, tra le più visitate della parte settentrionale dell'isola (in particolare Playa Puerto Nuevo).[17] Questa spiaggia attrae migliaia di bagnanti ogni anno, rendendola precipua per l’economia locale in particolare modo nei mesi estivi.[18] Vega ahaha vanta la presenta di una formazione rocciosa naturale di proporzioni assai grandi sia in altezza che in lunghezza, definita dai locali col nome La Peña. Queste caratteristiche consentono alla roccia di rendere meno vigorose le onde del Mar dei Caraibi, soprattutto durante l'alta marea.

AgricolturaModifica

Ananas, cibo per bestiame (essenzialmente foraggio). Negli scorsi decenni, la porzione di terreno situata tra il Monte Carlo e gli immediati pressi di Los Naranjos, sono stati sfruttati per la coltivazione della canna da zucchero.

IndustriaModifica

Principalmente abbigliamento, soprattutto articoli in pelle; in alternativa, si producono equipaggiamenti elettronici ed elettrici, and electronic equipment o apparecchiature mediche e farmaceutiche.

Infrastrutture e trasportiModifica

La città vede la presenza di 23 ponti.[19] È inoltre attraversata da diverse strade di importanza dell’isola:

  •   Strada regionale A2 di Puerto Rico;
  •   Strada regionale A137;
  •   Strada a scorrimento veloce 155;
  •   Strada a scorrimento veloce 160;
  •   Autostrada A22.

AmministrazioneModifica

Come tutti gli altri comuni di Puerto Rico, anche Vega Baja elegge il proprio sindaco per quattro anni allo scopo di amministrare la città. L'insegnante Marcos Cruz Molina è stato sindaco dal 2013 (rieletto nel 2016)[20] e Ebrahim Narváez è il Presidente della Legislatura Municipale.

La città fa parte del III distretto senatoriale di Porto Rico, il quale elegge due senatori.

NoteModifica

  1. ^ a b Censimento di Puerto Rico del 2010
  2. ^ [1]
  3. ^ [1]
  4. ^ a b c (EN) A Special Report on Cataño, Dorado, Toa Baja, Utuado, Vega Baja: Municipalities of Puerto Rico, 1964, Università del Texas, digitalizzato il 9 marzo 2009, p. 26.
  5. ^ (ES) "Comune di Vega Baja - Comuni - EnciclopediaPR". Fundación Puertorriqueña de las Humanidades (FPH).
  6. ^ Posizioni preliminarmente individuate a rischio frane per via dell'uragano Maria, Puerto Rico, su Programma USGS sui rischi idrogeologici, USGS.
  7. ^ Posizioni preliminarmente individuate a rischio frane per via dell'uragano Maria, Puerto Rico (mappa) (PDF), su Programma USGS sui rischi idrogeologici, USGS.
  8. ^ (EN) Articolo di James Lemoyne del 18 aprile 1990: Cronache di una città di Puerto Rico: un tesoro sepolto, nessuno scherzo, NYT.
  9. ^ Popolazione Stimata, Ufficio Censimenti Statunitense. URL consultato il 3 agosto 2019 (archiviato dall'url originale l'8 gennaio 2017).
  10. ^ Censimento del 1899
  11. ^ a b c Censimento del 1910, 1920, 1930
  12. ^ a b Censimento dopo il 1930 fino al 1950
  13. ^ a b c d e Censimento del 1960, 1970, 1980, 1990 e 2000
  14. ^ (ES) Rafael Picó, Zayda Buitrago de Santiago e Hector H. Berrios, Nueva geografía de Puerto Rico: física, económica, y social, por Rafael Picó. Con la colaboración de Zayda Buitrago de Santiago y Héctor H. Berrios., San Juan Editorial Universitaria, Universidad de Puerto Rico,1969.
  15. ^ Gwillim Law, Suddivisioni amministrative dei Paesi: un riferimento mondiale completo dal 1900 fino al 1998, McFarland, 20 maggio 2015, p. 300, ISBN 978-1-4766-0447-3. URL consultato il 3 agosto 2018.
  16. ^ Puerto Rico: popolazione nel 2010 e unità amministrative locali (PDF), Dipartimento Statunitense del Commercio e dell'Economia e Statistiche Statunitensi dell'Ufficio Amministrativo del Censimento, 2010.
  17. ^ (EN) Rough Guides, The Rough Guide to Puerto Rico, Rough Guides UK, 2011, ISBN 978-14-05-38262-5, p. 156.
  18. ^ (ES) Veja Baja cerca di conquistare un punto di rilievo nel turismo portoricano, El Nuevo Dia
  19. ^ Ponti di Vega Baja, su Inventario sui Ponti Nazionali, Dipartimento dei Trasporti Statunitense. URL consultato il 3 agosto 2019.
  20. ^ (ES) Juan Jose Nolla-Acosta; Elizabeth Silen-Afanador, Resultados y Estadisticas Electorales de Puerto Rico, 1899-2017, Lulu.com, 2017, ISBN 978-03-59-10402-4, p. 448.

Voci correlateModifica

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

  Portale Stati Uniti d'America: accedi alle voci di Wikipedia che parlano degli Stati Uniti d'America