Apri il menu principale
Salizzole, il castello Scaligero, proprietà di Donna Verde

Verde di Salizzole (1241 circa – 25 dicembre 1306) fu una nobile veronese.

BiografiaModifica

Era figlia dei conti di Salizzole, i "de Salicoelis"[1]. Tra i possedimenti che Verde portò in dote agli Scaligeri (sposò Alberto I della Scala) fu il castello di Salizzole[2].

Morì nel 1306.

DiscendenzaModifica

Sposò Alberto I della Scala prima del 1263 ed ebbe sei figli[3]:

Nel 1301 rimase vedova e a succedere ad Alberto venne chiamato Bartolomeo. Dopo la morte di Bartolomeo nel 1303 Alboino e Cangrande condivisero il governo su Verona.

NoteModifica

Voci correlateModifica