Via dei Montanini

Strada di Siena

Coordinate: 43°19′19.77″N 11°19′45.56″E / 43.322158°N 11.329323°E43.322158; 11.329323

Via dei Montanini è una strada di Siena, asse del Terzo di Camollia come prolungamento di via Banchi di Sopra e prosecuzione della via di Camollia.

La torre dei Montanini

Storia e descrizioneModifica

Situata sull'antico percorso della via Francigena, presenta numerosi edifici storici, per lo più di aspetto cinque-seicentesco. Al 92 si trova palazzo Ottieri della Ciaia poi Costantini, risalente al XV secolo; davanti ad esso palazzo Turamini (poi Grisaldi del Taja), del Cinquecento; vicino all'innestro con Banchi di Sotto la strada fiancheggia il prospetto laterale di palazzo Tantucci. Il confine con Banchi di Sotto è segnalato da due torri che facevano parte di uno scomparso castellare medievale, una delle quali è detta "dei Montanini".

Tra le architetture religiose la chiesa di Sant'Andrea, preceduta da una scalinata, la chiesa di Santa Maria delle Nevi e l'oratorio di Sant'Anna in Sant'Onofrio.

BibliografiaModifica

  • Toscana. Guida d'Italia (Guida rossa), Touring Club Italiano, Milano 2003. ISBN 88-365-2767-1

Altri progettiModifica

  Portale Toscana: accedi alle voci di Wikipedia che parlano della Toscana