Apri il menu principale

Villa Albizzi

(Reindirizzamento da Villa Albizi)
Villa Albizzi
Villa albizi 01.JPG
Villa Albizi
Localizzazione
StatoItalia Italia
RegioneToscana Toscana
LocalitàFiesole
IndirizzoVia Vecchia Fiesolana, 70
Coordinate43°48′09.76″N 11°17′10.45″E / 43.802711°N 11.286236°E43.802711; 11.286236Coordinate: 43°48′09.76″N 11°17′10.45″E / 43.802711°N 11.286236°E43.802711; 11.286236
Informazioni generali
CondizioniIn uso
Costruzione1771
Realizzazione
ArchitettoZanobi del Rosso
CommittenteFamiglia Albizzi
La targa

Villa Albizi o del Teatro si trova a Fiesole in via Vecchia Fiesolana 70.

Indice

Storia e descrizioneModifica

Nel 1771 l'architetto Zanobi del Rosso costruì su un terreno dei Salviati un casino di campagna per l'Accademia dei Generosi. Il luogo era provvisto di piccolo teatro dove, nella bella stagione, si rappresentarono opere di Giovan Battista Brocchi, di Lorenzo Cipriani, e commedie. Una lapide vicino al cancello di ingresso, fatta apporre da Luigi degli Albizi e dettata da Giovanni Rosadi ricorda come qui, nell'autunno del 1775, fu messa in scena l'opera L'idolo cinese di Giovanni Paisiello, raffigurato sul medaglione in terracotta oggi quasi illeggibile.

Il ritrovo, dopo anni di inattività, venne trasformato ai primi dell'Ottocento in villa. Da un punto di vista architettonico la villa non ha elementi di particolare interesse, eccezion fatta per il piccolo ma curato giardino, che si estende come una terrazza davanti alla facciata.

Nei pressi della villa si trova un tabernacolo affrescato originariamente dal Perugino e restaurato da Bernardino Poccetti.

BibliografiaModifica

  • Ines Romitti e Mariella Zoppi, Guida ai giardini di Fiesole, Alinea Editrice, Firenze 2000 ISBN 88-8125-418-2
  • Francesco Lumachi, Firenze, nuova guida illustrata storica-artistica-aneddotica della città e dintorni, Firenze, Società Editrice Fiorentina, 1929

Voci correlateModifica

Altri progettiModifica