Apri il menu principale

Villa De Obizzi Lanzone

La Villa De Obizzi Lanzone è una villa del XVII secolo situata a Cervignano del Friuli. L'edificio è situato in posizione isolata all'interno del borgo Gortani, un modesto aggregato edilizio agricolo e dispone di un piccolo giardino antistante ornato da una fontana circolare.

La data della sua realizzazione sembra risalire al XVII secolo, i successivi rimaneggiamenti non hanno alterato la struttura originale. La villa ha pianta rettangolare tripartita d'impronta veneta che presenta una composizione originale nella parte centrale è ricavata una loggia interna aperta sul fronte con tre archi che consentono l'accesso al piano nobile rialzato grazie a due rampe di scale. In faccia gli archi a tutto sesto si presentano appoggiati a due lesene esterne e al centro a due colonne. L'assialità della composizione è ribadita al piano superiore da un balcone con ringhiera in ferro battuto e da un timpano che impostato sul cornicione del sottotetto è sormontato da un pinnacolo e affiancato da due camini a forma cilindrica.

Il luogo in cui è situata la villa ha una storia millenaria. A 400 metri a sud est da Borgo Gortani infatti lungo la Roggia del Moro Gortani in una fascia di terreno di circa un chilometro, è stata identificata una concentrazione di materiale tipo tegole, coppi mattoni di età romana datati dal I secolo a.C. Sono state trovate inoltre tracce di un acquedotto romano, di una strada e di una necropoli con urne cinerarie. Secondo alcuni studiosi la strada era un percorso secondario che si dipannava dalla via consolare Julia Augusta che da Aquileia di dirigeva verso Norico.

Voci correlateModifica

Collegamenti esterniModifica