Apri il menu principale

Storia e descrizioneModifica

La villa fu un'antica proprietà dei Buonarroti, famiglia della piccola nobiltà fiorentina, e si pensa che qui visse i primi anni di vita Michelangelo. Nelle sue biografie egli ricorda infatti come, dopo essere nato a Caprese dove suo padre ricopriva la carica di podestà, si trasferì sulla collina fiorentina, dove una balia di Maiano, vicina frazione celebre per essere patria di cave di pietra e di scalpellini, lo avrebbe allattato con «latte impastato con la polvere di marmo», da cui derivò la sua precoce passione per la scultura.

BibliografiaModifica

  • AA.VV., Guida d'Italia, Firenze e provincia "Guida Rossa", Touring Club Italiano, Milano 2007.
  Portale Firenze: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Firenze