Villa Montalbano Balbi Valier Paoletti

Villa Montalbano Balbi Valier Paoletti
Mareno di Piave - Villa Paoletti, scorcio della facciata - Foto di Paolo Steffan.jpg
Particolare del corpo principale
Localizzazione
StatoItalia Italia
LocalitàMareno di Piave
Coordinate45°N 12°E / 45°N 12°E45; 12Coordinate: 45°N 12°E / 45°N 12°E45; 12
Informazioni generali
CondizioniIn uso
CostruzioneXVII secolo

Villa Montalbano Balbi Valier Paoletti è una villa veneta di Mareno di Piave (TV), situata lungo il fiume Monticano, nella campagna a nord del capoluogo comunale.

StoriaModifica

Villa Montalbano Balbi Valier Paoletti risale al XVII secolo, epoca in cui la nobiltà veneziana iniziò a edificare i primi insediamenti nella campagna di Mareno, luogo di grandi tenute agricole e ottima base per le battute di caccia.

Nei secoli la villa passò ai diversi proprietari, che diedero i propri cognomi al luogo, attualmente di proprietà della famiglia Paoletti, che dà alla dimora l'ultimo nome. Il complesso si presenta in precario stato conservativo, con alcune parti pericolanti.

DescrizioneModifica

La vasta superficie occupata da Villa Paoletti comprende un edificio padronale di buone dimensioni, una cappella privata e diversi annessi di carattere rurale, in un insieme di grande valore storico-culturale e architettonico.

L'edificio padronale si dispone su tre piani, evidenziati dalla forometria, che consta di monofore quadrangolari sulle facciate delle due ali, mentre di due ordini di trifore a tutto sesto (con balaustra al piano nobile) nella parte centrale, rialzata e terminata da timpano. Il portale a tutto sesto, secondo la perfetta simmetria della facciata, è inserito al centro del piano terra.

A lato, inserita nella folta vegetazione secolare del parco – notevoli i filari di pini e alti pioppi e una grande magnolia – si innalza una piccola torre campanaria merlata, a cui corrisponde la cappella gentilizia.

Sul lato est l'edificio padronale è continuato da una barchessa, mentre nel parco e lungo le sue mura sono presenti numerosi annessi e case rurali, inserite in un contesto paesaggistico che conserva l'assetto conferitogli dall'economia prevalentemente agricola dei secoli trascorsi.

 
Il complesso di Villa Paoletti visto dalle sponde del Monticano

BibliografiaModifica

  • AA VV, Ville venete: la provincia di Treviso, a.c. di Zucchello, Pratali Maffei, Ulmer, Marsilio editore, 2001.

Altri progettiModifica