Viviette

film del 1918 diretto da Walter Edwards
Viviette
Titolo originaleViviette
Lingua originaleinglese
Paese di produzioneStati Uniti d'America
Anno1918
Durata50 min
Dati tecniciB/N
rapporto: 1.33 : 1
film muto
Generedrammatico
RegiaWalter Edwards
Soggettodal romanzo di William J. Locke
SceneggiaturaJulia Crawford Ivers
ProduttoreJesse L. Lasky (presentatore)
Casa di produzioneFamous Players-Lasky Corporation
FotografiaJames Van Trees
Interpreti e personaggi

Viviette è un film muto del 1918 diretto da Walter Edwards.

TramaModifica

Viviette è una ragazza sventata e civetta. Figlia adottiva della ricca signora Ware, finiti gli studi, ritorna nella casa di famiglia nella campagna inglese. Qui, il giovane Dick Ware si innamora follemente di lei ma Viviette, anche se lo ricambia, nasconde i suoi sentimenti perché lo considera poco ambizioso. Quando in campagna arriva anche Austin, il fratello maggiore di Dick, un avvocato londinese di successo, Viviette fa amicizia con lui. I due si mettono a studiare un piano per assicurare una carriera a Dick a Vancouver. Ma i loro incontri suscitano i sospetti del giovane che, a una battuta scherzosa di Austin su un duello tra fratelli per guadagnarsi l'affetto di Viviette, lo prende sul serio e quasi uccide Austin. Viviette si rende conto che la situazione sta diventando molto difficile e pericolosa e si offre di accompagnare il suo innamorato in Canada come sua moglie.

ProduzioneModifica

Il film fu prodotto dalla Famous Players-Lasky Corporation

DistribuzioneModifica

Distribuito dalla Paramount Pictures e dalla Famous Players-Lasky Corporation, il film - presentato da Jesse L. Lasky - uscì nelle sale cinematografiche statunitensi il 9 luglio 1918.

NoteModifica


BibliografiaModifica

  • (EN) The American Film Institute Catalog, Features Films 1911-1920, University of California Press, 1988 ISBN 0-520-06301-5

Voci correlateModifica

Collegamenti esterniModifica

  Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema