Apri il menu principale

Volo All Nippon Airways 533

incidente aereo nel sud del Giappone
volo All Nippon Airways 533
MyPhotoYS11-4.jpg
Un YS-11 dell'ANA simile a quello incidentato
Tipo di eventoIncidente
Data13 novembre 1966
Ora20:28
LuogoGiappone
StatoGiappone Giappone
Coordinate33°49′36″N 132°40′24″E / 33.826667°N 132.673333°E33.826667; 132.673333Coordinate: 33°49′36″N 132°40′24″E / 33.826667°N 132.673333°E33.826667; 132.673333
Tipo di aeromobileNAMC YS-11
Numero di registrazioneJA8658
PartenzaAeroporto di Osaka
DestinazioneAeroporto di Matsuyama
Passeggeri45
Equipaggio5
Vittime50
Sopravvissuti0
Mappa di localizzazione
Mappa di localizzazione: Giappone
Volo All Nippon Airways 533
[1]
voci di incidenti aerei presenti su Wikipedia

Il volo All Nippon Airways 533 era un volo di linea della All Nippon Airways tra l'aeroporto di Osaka e l'aeroporto di Matsuyama. Il 13 novembre 1966 l'YS-11 che operava il volo precipitò in mare durante l'atterraggio all'aeroporto di Matsuyama. Nell'incidente perirono tutti e cinquanta gli occupanti del velivolo[2].

Il disastro del volo 533 fu il primo a coinvolgere un YS-11 e rimane il secondo per numero di vittime[3].

Il velivoloModifica

Il velivolo coinvolto nell'incidente era un NAMC YS-11-111 con numero di registrazione JA8658 e C/N 2023 costruito nel 1966 e motorizzato da due Rolls-Royce Dart 354[4].

Venne consegnato all'ANA il 28 maggio 1966[5]. Al momento dell'incidente aveva accumulato solamente 1.070 ore di volo[1].

Il voloModifica

L'aereo decollò da Osaka alle 19:13 senza che fosse registrata alcuna anomalia. Alle 20:25 i piloti erano ormai prossimi all'atterraggio per pista 31 all'aeroporto di Matsuyama ed il carrello era esteso. L'aereo toccò la pista 460 metri dopo la testata, conseguentemente, la potenza dei motori venne aumentata e dopo una corsa di 170 metri l'YS-11 si staccò dal suolo. I piloti comunicarono di aver effettuato una riattaccata e vennero informati dalla torre di controllo di dover virare per presentarsi nuovamente all'atterraggio. I testimoni affermarono che l'aereo saliva più lentamente del normale ed ad una altezza da terra di circa 230-330 piedi il velivolo iniziò ad inclinarsi verso sinistra perdendo quota. Poco dopo il velivolo impattò il mare[6].

L'inchiestaModifica

Per accertare le cause dell'incidente venne nominata una commissione d'inchiesta presieduta dal Ministero dei Trasporti giapponese. Gli investigatori recuperarono dal fondo del mare circa il 95% dell'aereo. Non vennero trovati elementi che potessero spiegare né l'atterraggio lungo né la progressiva discesa dopo la riattaccata[1].

ConseguenzeModifica

Due giorni dopo l'incidente, il 15 novembre, durante le operazioni di ricerca dei corpi, un elicottero della polizia di Osaka (un Kawasaki Bell 47G-2 con numero di registrazione JA7062[7]) entrò in collisione con altro elicottero appartenente alla All Nippon Airways (un Bell 47D1 con numero di registrazione JA7012[8]). Entrambi i piloti morirono nello scontro.

L'incidente del volo 533 è uno dei quattro incidenti che hanno coinvolto voli di linea in Giappone nel 1966. Questo generò un clima di sfiducia tra i passeggeri e sia la Japan Airlines che la All Nippon Airways dovettero cancellare alcuni voli interni a causa della riduzione della domanda[9].

NoteModifica

  1. ^ a b c Crash of a NAMC YS-11-111 off Matsuyama: 50 killed | Bureau of Aircraft Accidents Archives, su www.baaa-acro.com. URL consultato il 2 febbraio 2019.
  2. ^ Harro Ranter, ASN Aircraft accident NAMC YS-11-111 JA8658 Matsuyama Airport (MYJ), su aviation-safety.net. URL consultato il 2 febbraio 2019.
  3. ^ Harro Ranter, Aviation Safety Network > ASN Aviation Safety Database > Type index > ASN Aviation Safety Database results, su aviation-safety.net. URL consultato il 2 febbraio 2019.
  4. ^ NAMC YS-11 production list, su rzjets.net. URL consultato il 2 febbraio 2019.
  5. ^ Registration Details For JA8658 (All Nippon Airways) NAMC YS-11-111 - PlaneLogger, su www.planelogger.com. URL consultato il 2 febbraio 2019.
  6. ^ ICAO, All Nippon Airways, NAMC YS-11, JA 8658 accident at Matsuyama Airport, Japan, on 13 november 1966. Report No. 75 dated 26 December 1968, released by the Civil Aviation Bureau, Ministry of Transport, Japan, in Aircraft Accident Digest, 96-AN/79.
  7. ^ 機体記号 : JA7062 (Osaka Police) 基本情報, su FlyTeam(フライチーム). URL consultato il 2 febbraio 2019.
  8. ^ ROTORSPOT - Historical (Complete) Civil Rotorcraft Register of Japan, su www.rotorspot.nl. URL consultato il 2 febbraio 2019.
  9. ^ (EN) JAPAN'S AIRLINES CUT TOKYO-OSAKA RUNS. URL consultato il 2 dicembre 2018.