Waterfox

Waterfox
software
Logo
Schermata di esempio
GenereBrowser
SviluppatoreAlex Kontos
Ultima versioneG4.0.3.1 (23 novembre 2021)
Sistema operativoWindows, OS X, Linux, Android (non in lista)
LinguaggioCSS
XUL
JavaScript
C++
C
LicenzaMozilla Public License
(licenza libera)
Sito webwww.waterfox.net

Waterfox è un web browser open source, fork di Mozilla Firefox, progettato per essere multipiattaforma, attualmente disponibile per i sistemi operativi Windows (nella duplice versione installabile o portable), macOS, Linux a 64-bit, oltre che per i dispositivi mobili Android.[1]

A detta degli sviluppatori, Waterfox è pensato per essere veloce. È compatibile con gli add-ons (plugin) di Firefox ed i plug-ins NPAPI a 64-bit, anche non firmati; questo permette un'alternativa per l'utilizzo di estensioni che non sono supportate da Firefox per l'assenza di aggiornamenti da parte degli sviluppatori, come per esempio era stato per DownThemAll!, che prima della pubblicazione della versione 4.0 non era compatibile con Firefox Quantum.[2]

Sebbene Firefox fornisca prestazioni migliori secondo test eseguiti nel 2012 da TechRepublic[3], i test di Softpedia eseguiti nel 2014 hanno dimostrato un lieve miglioramento di Waterfox[4]. Il progetto è supportato da SourceForge.

StoriaModifica

Waterfox è stato rilasciato nel 27 marzo 2011 per Windows 64 bit. Una versione per Mac verrà rilasciata poi nel 14 maggio 2015, mentre per Linux verrà rilasciata nel 20 dicembre 2016. Le versioni per Android e iOS nel 22 luglio 2015. Dal 12 maggio 2015 al 12 novembre 2015, Waterfox avrà il proprio motore di ricerca chiamato "Storm". Dopo aver usato Ecosia come motore di ricerca di base per un breve periodo, esso verrà cambiato in "Bing". Nel 7 maggio 2019 con la versione 68.0a1, la prima versione alpha della nuova generazione di Firefox fu rilasciato sul Mozilla's Quantum Project, dove verrà nominato in Waterfox Current[5]. Nell'ottobre del 2019 verrà diviso in due versioni.

  1. ^ Download Waterfox, su waterfoxproject.org. URL consultato l'8 agosto 2018 (archiviato dall'url originale l'8 agosto 2018).
  2. ^ IT Assistant, Come Usare l'Estensione DownloadThemAll nell'Era di Firefox Quantum!, 7 agosto 2018. URL consultato l'8 agosto 2018.
  3. ^ (EN) Review: Firefox's unofficial 64-bit variant Waterfox, su TechRepublic. URL consultato il 18 giugno 2020.
  4. ^ (EN) Elena Opris, Waterfox 28 Review – A 64-Bit Version of Firefox, su softpedia. URL consultato il 18 giugno 2020.
  5. ^ J.R. Connell e R.L. George, Wake of the MOD-0A1 wind turbine at two rotor diameters downwind on December 3, 1981, Office of Scientific and Technical Information (OSTI), 1º novembre 1982. URL consultato il 23 dicembre 2020.

Voci correlateModifica

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

  Portale Informatica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di informatica