Apri il menu principale

What's Your Husband Doing?

film del 1920 diretto da Lloyd Ingraham
What’s Your Husband Doing?
What's Your Husband Doing (1920) - 1.jpg
Pubblicità su quotidiano (Duluth Herald, 26 marzo 1920)
Titolo originaleWhat’s Your Husband Doing?
Lingua originaleinglese
Paese di produzioneStati Uniti d'America
Anno1920
Durata5 rulli
Dati tecniciB/N
rapporto: 1.33 : 1
film muto
Generecommedia
RegiaLloyd Ingraham
SoggettoGeorge V. Hobart (lavoro teatrale)
SceneggiaturaR. Cecil Smith
ProduttoreThomas H. Ince
Casa di produzioneThomas H. Ince Corporation
FotografiaCharles J. Stumar
MontaggioHarry L. Decker
ScenografiaC. Tracy Hoag
Interpreti e personaggi

What’s Your Husband Doing? è un film muto del 1920 diretto da Lloyd Ingraham. La sceneggiatura di R. Cecil Smith si basa sull'omonimo lavoro teatrale di George V. Hobart andato in scena a Broadway il 12 novembre 1917 al 39th Street Theatre[1][2].

Indice

TramaModifica

Sospettando di infedeltà il marito, Beatrice Ridley si rivolge a uno studio di avvocati divorzisti. Le mogli dei legali sono contrarie alle pratiche dei loro mariti, ma organizzano per loro una cena all'Honeysuckle Inn, un famigerato locale dalla dubbia reputazione. L'avvocato John P. Widgast assiste Beatrice, mentre il secondo avvocato, Charley Pidgeon, dà assistenza legale al marito. Quando la polizia fa irruzione all'Honeysuckle, gli agenti si trovano davanti le tre coppie. Avvocati, mogli e supposto adultero vengono arrestati e, tutti e sei, trascorrono la notte in gattabuia. La situazione verrà chiarita il giorno seguente davanti al giudice, in tribunale.

ProduzioneModifica

Il film fu prodotto dalla Thomas H. Ince Corporation.

DistribuzioneModifica

Il copyright del film, richiesto dalla Thomas H. Ince Corp., fu registrato il 20 ottobre 1919 con il numero LP14332[2]. Distribuito dalla Paramount-Artcraft Pictures e presentato da Thomas H. Ince, il film uscì nelle sale cinematografiche degli Stati Uniti il 25 gennaio 1920.

Il film completo è considerato perduto; della pellicola esiste ancora solo un rullo, conservato negli archivi della Library of Congress[3].

NoteModifica

Voci correlateModifica

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

  Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema